Potrebbe piacerti

Scopri tutte le scommesse di Sisal sull’Europa League

L’Europa League, inizialmente conosciuta come Coppa Uefa è la seconda competizione europea di calcio dopo la Champions League. Meno blasonato della Coppa dalle grandi orecchie, questo torneo è diventato nel tempo palcoscenico di grandi incontri, fino a diventare un obiettivo estremamente importante per i Club di tutta Europa.

 

Le migliori scommesse di Sisal sull’Europa League

 

Sisal ti propone un ampio palinsesto di quote online e scommesse per l’Europa League. In ogni fase di questa competizione internazionale potrai puntare sulle scommesse antepost su quale squadra riuscirà a raggiungere la finale, chi solleverà il trofeo, o anche su chi sarà il capocannoniere dell’edizione in corso. Per ogni singola partita, potrai divertirti con le scommesse più popolari, come ad esempio:

 

- Esito Finale 1X2. La scommessa Esito Finale ha lo scopo di indovinare quale delle due squadre vincerà la partita o se questa terminerà in pareggio. Scommettendo sull’esito “1”, la scommessa sarà vinta se la partita si concluderà con la vittoria della squadra che gioca in casa. Scommettendo sull’esito “2”, la scommessa sarà vinta se la partita terminerà con la vittoria della squadra che gioca fuori casa, mentre scommettendo sull’esito “X”, la scommessa sarà vinta se la partita si chiuderà con un pareggio. Ad esempio, se scommetti sull’Esito Finale 1X2 puntando su “2” per la partita Porto-Siviglia, la tua scommessa verrà pagata solo se sarà il Siviglia a vincere la partita. Per le partite di Europa League nella fase ad eliminazione diretta, è importante sottolineare che questa scommessa si riferisce ai 90 minuti più recupero dei tempi regolari e non include il risultato di eventuali tempi supplementari.

 

- Esito Finale Doppia Chance. Questa scommessa è una variante della precedente. Anche in questo caso l’obiettivo è quello di indovinare l’esito finale della partita, ma a differenza della precedente gli esiti sui quali puoi puntare includono due possibili risultati invece che uno solo. Gli esiti disponibili per questa scommessa sono infatti: Esito 1X, vincente se la partita termina con la vittoria della squadra di casa o in pareggio; Esito X2, vincente se la partita termina con la vittoria della squadra ospite o in caso di pareggio; Esito 12, vincente se la partita termina con la vittoria della squadra di casa o della squadra ospite. Se, ad esempio, decidi di scommettere sull’Esito Finale Doppia Chance con opzione “1X” per la partita Borussia Dortmund-Lione, la tua scommessa verrà pagata sia in caso di vittoria del Borussia Dortmund, sia in caso di pareggio. Anche in questo caso la scommessa è legata all’esito della partita al termine dei minuti regolamentari e non prende in considerazione il risultato di eventuali tempi supplementari.

 

- Under/Over. Con la scommessa Under/Over provi ad indovinare se le due squadre in campo riusciranno a raggiungere un numero di gol segnati inferiore (under) o superiore (over) rispetto al limite indicato nella scommessa stessa. Per ogni partita di Europa League troverai scommesse come “Under/Over 2.5”, “Under/Over 3.5”, “Under/Over 4.5” e via dicendo, e per ogni esito sarà disponibile una quota, mentre il numero vicino alla scommessa è il numero dei goal da superare (over) o da non superare (under). Se per la partita West Ham-Atalanta scommetti su “Under/Over 2.5” con esito “Under”, la tua scommessa sarà vincente se le due squadre segneranno un numero di goal uguale o inferiore a 2 (ad esempio risultato 1-0 o 1-1), mentre se punti sull’esito “Over” la tua giocata sarà vincente se le squadre supereranno il limite “2.5”, ovvero segnando in totale 3 o più goal (ad esempio con risultato 3-0, 2-2, 0-4 e così via).

 

- Goal/No Goal. L’obiettivo di questa scommessa è indovinare se nessuna, una o entrambe le squadre riusciranno a segnare durante il match in questione. L’esito “Goal” è vincente solo se entrambe le squadre riescono a segnare almeno un goal, mentre l’esito “No Goal” è vincente se nessuna o una sola delle due squadre farà goal. Ad esempio, se per la partita Celtic-Legia Varsavia scommetti sull’esito “Goal”, la tua scommessa verrà pagata solo se entrambe le squadre riusciranno a segnare almeno un goal durante il match (ad esempio con risultato 1-1, 3-2, 2-1), mentre l’esito “No Goal” sarà vincente in caso di pareggio 0-0 o di vittoria da parte di una delle due squadre senza subire reti.

Queste sono solo alcune delle scommesse che potrai trovare all’interno del ricco palinsesto di scommesse di Sisal.it: per ogni partita, infatti, troverai anche scommesse sul risultato esatto, scommesse multigoal o scommesse legate alle prestazioni dei singoli giocatori durante il match, come, ad esempio, se un attaccante segnerà una doppietta o più o se ci sarà un’espulsione o l’ammonizione di un determinato giocatore. Ma non solo, l’offerta di scommesse di Sisal.it prevede la possibilità di giocare in modalità pre-match ma anche di divertirsi con le scommesse live sul calcio e di fare i tuoi pronostici in real time durante lo svolgimento dell’incontro.

 

Come iniziare a scommettere sull’Europa League


Riuscirà una squadra italiana a trionfare in Europa League o sarà una spagnola a rafforzare il dominio degli ultimi anni? Unai Emery si confermerà re di coppa con una nuova vittoria o sarà un altro allenatore a trionfare e aprire un nuovo ciclo di vittorie? Su Sisal.it puoi scommettere online sull’Europa League in modo semplice e sicuro. Una volta effettuato il login al tuo conto, avrai accesso a un ampio palinsesto di quote disponibili: puoi scommettere sull’Europa League e divertirti a indovinare le squadre che supereranno la fase a gironi, quelle che arriveranno fino alla finale, chi vincerà la coppa e chi segnerà più goal, oppure puoi tentare la fortuna puntando sui singoli match o sulle combo, con scommesse disponibili per risultato esatto, 1X2, Under/Over, Goal/No Goal e tantissime altre. Il palinsesto di Sisal è ampio, ma se non dovessi trovare la scommessa sull’Europa League che vuoi giocare, potresti sempre proporre la tua scommessa online e Sisal te la quoterà grazie all’offerta delle scommesse-on-demand. Se non sei ancora registrato, puoi facilmente aprire il tuo conto su Sisal, ma ricorda: devi essere maggiorenne. In fase di registrazione al portale di gioco ti verrà richiesto un documento di riconoscimento in corso di validità che servirà allo staff di Sisal per verificare se hai effettivamente già compiuto 18 anni. Solo dopo aver autorizzato il tuo profilo di gioco potrai ricaricare il tuo conto personale ed iniziare a divertirti con l’offerta di scommesse sulle competizioni europee di Sisal.it.

 

Le squadre vincitrici dell’Europa League

Se da una parte l’Europa League rappresenta un trofeo meno prestigioso rispetto alla Champions, dall’altra basta osservare l’elenco delle squadre che negli anni hanno vinto questa coppa per capire che non si tratta di un torneo secondario. Squadre importanti come Real Madrid, Liverpool, Juve e Manchester United hanno aggiunto questo premio alle loro bacheche, ottenendo il grande successo con onore. Tra la fine degli anni ‘80 e la fine degli anni ‘90, la Coppa Uefa ha iniziato a parlare italiano, con Napoli, Juventus, Inter e Parma che hanno vinto 8 coppe su 11 edizioni. Questa tendenza si è purtroppo invertita negli anni 2000, fino ad arrivare a una vera e propria dominazione spagnola, con 8 coppe su 12 edizioni: in particolare il Siviglia si è distinto con ben 4 vittorie in 11 anni, diventando la squadra più titolata di sempre con 6 trionfi tra Coppa Uefa ed Europa League. Negli ultimi anni, inoltre, l’allenatore spagnolo Emery è assurto allo status di re dell’Europa League, vincendo 4 volte in tutto, di cui 3 con il Siviglia e 1 con il Villarreal e superando un veterano della panchina come Giovanni Trapattoni (due vittorie con la Juventus e una con l’Inter).

 

La storia e la struttura dell’Europa League


La Uefa Europa League nasce nel 1971 come Coppa Uefa, per sostituire il torneo ad inviti noto come Coppa delle Fiere. Le squadre partecipanti sono quelle classificate nei propri campionati nelle posizioni immediatamente successive a quelle valide per l’entrata in Champions League, oltre alle vincitrici delle Coppe Nazionali dei vari Paesi partecipanti. Nel 2009 la Coppa Uefa viene trasformata in Europa League con una profonda riforma che ha accresciuto il parco delle squadre partecipanti, aggiunto le fasi di playoff e aumentato il numero di fasi post-gironi. Nella versione odierna, l’Europa League ha 48 squadre, di cui 31 con accesso tramite preliminari e 7 ammesse direttamente per il piazzamento nei rispettivi campionati, alle quali si aggiungono le 10 retrocesse dai gironi di Champions League. La vincitrice dell’Europa League, oltre alla gioia di alzare il trofeo, guadagna l’accesso diretto alla successiva edizione di Champions League e la possibilità di giocare la Supercoppa Europea contro la vincitrice della Champions.