Potrebbe piacerti

Punta sul cavallo vincente: scopri l'Ippica su Sisal.it

L’ippica è uno sport antichissimo, che vede le proprie origini addirittura nell’antica Grecia e nell’antica Roma. In Italia la tradizione ippica è arrivata fino ai tempi moderni, e infatti sono molto numerosi gli eventi ippici che oggi divertono migliaia di appassionati.

 

Perché scegliere l'ippica su Sisal.it?

Vorresti seguire le gare d'ippica comodamente da casa senza dover raggiungere l'ippodromo? Su Sisal.it è possibile.

Nella sezione Scommesse, alla voce Ippica ritrovi tutte le corse dei cavalli in diretta streaming online sul portale di Sisal. Potrai così seguire la corsa direttamente da uno schermo del pc e giocare live sulle corse in programma.

Perché scegliere Sisal come tuo bookmaker? Perché Sisal è sinonimo di garanzia ed affidabilità ed è il primo operatore del mercato del gioco in Italia per un gioco sicuro e responsabile, certificato dall'AAMS.

Trasparenza e legalità, unite ad un'offerta di gioco tra le più ampie del settore, contribuiscono a rendere Sisal uno degli operatori di scommesse tra i più apprezzati dai giocatori.

 

L'ippica su Sisal.it: come scommettere sui cavalli?

Prima di giocare all'Ippica su Sisal.it è necessario registrarsi al sito e aprire un conto di gioco personale. Ricordate che solo i maggiorenni sono autorizzati al gioco online.

Puoi scegliere di registrarti direttamente sul sito di Sisal compilando il form dedicato oppure aprire un conto di gioco nella tua ricevitoria di fiducia, dove ti verrà rilasciata una ricevuta sulla quale è riportato un pin che dovrai inserire sul portale online di Sisal.

Qualunque sia la modalità che sceglierai, al termine della procedura dovrai effettuare una prima ricarica e inviare a Sisal entro 30 giorni dalla registrazione una copia del tuo documento d'identità, altrimenti il tuo conto non verrà attivato.

Scopri come si gioca e scegli la tua corsa di cavalli per provare a vincere.

 

Qual è l'offerta di gioco dell'ippica di Sisal?

Nella homepage della sezione Ippica troverai il palinsesto di tutte le gare del giorno e di quelle del giorno successivo e potrai scegliere il tipo di corsa sulla quale scommettere cliccando su una delle tab specifiche (Tutte, Quota Fissa, Trotto, Tris, Last minute).

Potrai anche verificare le informazioni relative alla prossima gara: il montepremi in palio, la lunghezza del percorso, la tipologia di pista, le condizioni climatiche, il terreno e lo stato della corsa e consultare il foglio delle quote e l'archivio delle gare precedenti.

 

Quali sono i bonus e le promozioni per l'Ippica su Sisal.it?

Sisal ti offre diversi bonus e promozioni come, ad esempio, il bonus di benvenuto.

Come ottenere il bonus di benvenuto di Sisal.it? Semplice: dopo aver effettuato la registrazione e aver aperto un conto di gioco personale, dovrai effettuare una prima ricarica di gioco. Entro le 24 ore dalla ricarica effettuata Sisal ti regala un bonus di benvenuto da poter utilizzare per le tue puntate sull'ippica.

Per ottenere il bonus inserisci il codice di riferimento in fase di registrazione e ricorda che il bonus dovrà essere utilizzarlo entro i 60 giorni dal suo accredito.

E oltre al bonus di benvenuto, su Sisal.it ogni giorno puoi trovare tantissime promozioni sull'ippica.

 

Le gare di ippica che puoi scommettere con Sisal.it

Sisal presenta un ricco palinsesto di scommesse sull’ippica, che includono diversi tipi di gara e di terreno, per permettere agli amanti di questo sport di scegliere su cosa puntare in base alle proprie preferenze. La prima grande differenza nelle corse tra cavalli è quella tra galoppo e trotto.

Galoppo: per galoppo si intende un passo del cavallo piuttosto sostenuto, che rende questo tipo di gara decisamente esaltante per gli appassionati, con velocità che possono arrivare a toccare i 70 km orari. Il cavallo divide la battuta diagonale in due, permettendo di osservare non tre, ma quattro battute. Le tipologie di galoppo sono diverse, si va dal galoppo destro o sinistro (a seconda di quale zampa anteriore poggia per ultima a terra), falso o rovescio (in questo caso il cavallo marcia in senso orario ma galoppa a mano sinistra o viceversa, con la gamba anteriore esterna più avanti rispetto a quella interna) e, infine, galoppo disunito (il cavallo in questo caso galoppa ad una mano con le gambe anteriori e all’altra con le gambe posteriori). Per questo tipo di gara il fantino monta direttamente il cavallo, con percorsi che possono variare da 800 a 4000 metri. La gara al galoppo è molto popolare nel Regno Unito, non è un caso che il cavallo più adatto a questa disciplina è proprio il purosangue inglese.

Trotto: in questo tipo di gara, a differenza del Galoppo, il guidatore è chiamato driver e non fantino. Il driver in questo caso è seduto su un calesse (chiamato in termine tecnico “Sulky”) e guida il cavallo in questo modo. Il trotto è un andamento più naturale per il cavallo, con velocità che possono arrivare fino a 55 km orari (a differenza dei circa 70 km orari raggiungibili al galoppo). La gara in trotto è solitamente svolta su piste sabbiose, con percorsi che variano dagli 800 fino ai 1600 metri. Esistono anche delle varianti con il fantino che cavalca direttamente il cavallo (variante monté) e con due cavalli allineati che trainano un unico Sulky, ma sono varianti molto meno diffuse rispetto al trotto classico. L’Italia, insieme a Francia e Svezia, è uno dei pochi Paesi nei quali le corse al trotto sono più diffuse rispetto a quelle al galoppo: si tratta di una vera e propria tradizione, tanto che la prima gara al trotto in Italia di cui si ha notizia risale al 1808, a Padova. I circuiti più gettonati per le corse al trotto sono quelli italiani (Roma, Milano, Padova) e quello francese di Angers, con gare quotidiane e disponibili nel palinsesto Sisal.

Un altro fattore importante per distinguere le diverse gare è l’età e la tipologia dei cavalli che vi partecipano. Ci sono infatti corse riservate solo a cavalli di 3 anni di età (maiden), corse per cavalli di 4 anni e corse per cavalli oltre i 4 anni e gare per cavalli di oltre 5 anni. Inoltre, ci sono corse riservate a cavalli indigeni (spesso disputate a Padova). Altri aspetti da tenere in considerazione sono la distanza da percorrere (come visto, nel Galoppo varia da 800 fino a 1600 metri e nel trotto dagli 800 fino ad addirittura i 4000 metri) e il terreno, che può essere sabbioso (tipico del Trotto), Erba (diffuso nel Regno Unito) e polytrack (terreno misto). Da tenere d’occhio anche le condizioni del terreno, che può essere classificato come  buono/morbido, standard o stand/slow, con rilevante impatto sulle prestazioni dei cavalli da corsa. Ultimo elemento, estremamente importante per la tipologia di gara, è la presenza del fattore Handicap: in questo caso, uno o più esperti tracciano una scala di valori per i cavalli in gara e attribuiscono il peso che il cavallo dovrà portare durante la gara (sommando peso del fantino e peso della sella).

Su Sisal.it trovi tutte le informazioni per ogni tipo di gara ippica: nella scheda dell’evento, infatti, oltre alle varie quote disponibili, è presente un riquadro con le informazioni riguardo la tipologia di gara, la lunghezza del percorso, l’età dei cavalli partecipanti e le condizioni del terreno.

 

Quali esiti puoi scommettere con l’ippica di Sisal

La passione per le corse dei cavalli è intramontabile ed è considerata la parte nobile delle scommesse. Su Sisal.it hai diverse possibilità di scommessa sull’ippica, adatte a tutti i gusti. Puoi selezionare la tipologia di scommessa direttamente sulla pagina dell’evento e fare la tua puntata selezionando la quota desiderata. Di seguito alcune delle diverse scommesse possibili che puoi trovare nel palinsesto Sisal.

Vincente / Piazzato: per questo tipo di scommessa hai diverse opzioni, ovvero puoi puntare sul cavallo vincente, oppure puoi scommettere che il cavallo si piazzi in una posizione all’interno di un determinato range. Ad esempio, se nella gara di trotto di Roma vuoi puntare sul cavallo Carlomagno, hai 3 possibilità di farlo:

  1. Vincente e la scommessa sarà pagata qualora il cavallo finisca la corsa in testa;
  2. Piazzato 1-2 e la scommessa sarà pagata qualora il cavallo finisca la corsa in una delle prime due posizioni;
  3. Piazzato 1-3 e la scommessa sarà pagata qualora il cavallo completi la corsa in una delle prime tre posizioni.

Per alcune gare, oltre alla scommessa sul cavallo vincente, sono disponibili quote solo per il piazzato 1-2, mentre per altri eventi è possibile scommettere fino al piazzato 1-4. Ovviamente più è ampio il margine di errore, minore è il valore della quota.

Accoppiata: in questo tipo di scommessa l’obiettivo è individuare i due cavalli che completeranno la gara nelle prime due posizioni. Sono disponibili quote sia per l’accoppiata in qualsiasi ordine che per l’accoppiata in ordine fisso. Ad esempio, poniamo che nella gara di trotto di Angers, vuoi puntare sui cavalli Hansford e Harry D’Ivy. A questo punto avrai due opzioni:

  1. Accoppiata in qualsiasi ordine, ovvero ti basterà selezionare i due cavalli e la scommessa verrà pagata qualora i due cavalli finiscano la corsa nelle prime due posizioni, indipendentemente dall’ordine di arrivo;
  2. Accoppiata in ordine fisso, ovvero dovrai selezionare quale cavallo arriverà primo e quale arriverà secondo e la scommessa sarà pagata qualora i due cavalli completino la corsa nell’ordine di arrivo sul quale hai scommesso.

La scommessa con accoppiata in ordine fisso presenta quote più alte, ma a fronte di una maggior difficoltà di formulare un pronostico. Sfrutta tutte le statistiche sull’ippica messe a disposizione da Sisal.it per ogni evento e piazza la tua scommessa.

Tris: una delle tipologie di scommesse più iconiche nel mondo dell’ippica. In questo tipo di scommessa, dovrai stabilire quali saranno i tre cavalli che concluderanno la gara nelle prime tre posizioni. Ad esempio, immaginiamo che nella gara a Handicap per cavalli di 4 anni e oltre di Milano vuoi puntare sui cavalli Amazing Lady, Ariadeno e Bella Idea. In questo caso, come per l’accoppiata, avrai due opzioni:

  1. Tris in qualsiasi ordine, ovvero dovrai semplicemente selezionare i tre cavalli e la scommessa verrà pagata qualora i tre cavalli completino la corsa nelle prime tre posizioni, indipendentemente dall’ordine di arrivo;
  2. Tris in ordine fisso, ovvero dovrai selezionare l’ordine di arrivo dei tre cavalli e la scommessa sarà pagata qualora i tre cavalli completino la corsa nell’ordine di arrivo sul quale hai puntato.

La scommessa con tris in ordine fisso è particolarmente interessante e, data la difficoltà a centrare l’esito, le quote proposte sono alte.

Testa a Testa: questo tipo di scommessa è completamente diversa dalle altre precedentemente analizzate. A differenza delle altre, per le quali si tenta di indovinare il cavallo vincente o quelli piazzati nelle prime posizioni, in questo caso si scommette sullo scontro tra due cavalli selezionati. Ad esempio, immaginiamo che nella gara di galoppo di Nottingham, sia presente la quota testa a testa per Yaxeni contro Quickthorn: in questo caso dovrai semplicemente selezionare uno dei due cavalli, e la scommessa verrà pagata qualora il cavallo da te selezionato completerà la corsa in una posizione migliore rispetto al suo diretto rivale. Per ogni evento si possono trovare una o più opzioni di scommessa testa a testa.

Quando scommetti sull’ippica hai la possibilità di fare una giocata singola selezionando tra le varie scommesse e quote disponibili, oppure puoi puntare su diversi risultati con giocate singole o moltiplicate, attraverso il pratico totalizzatore e i sistemi. In ogni caso, con Sisal il divertimento è garantito e le opzioni di scommessa sono adatte sia ad esperti dell’ippica che a novizi di questo famosissimo sport.

 

Come iniziare a scommettere sull’ippica di Sisal

Una volta completata la registrazione sul portale di Sisal.it ed effettuato il primo versamento che ti garantisce anche l’accredito di un bonus di benvenuto per le scommesse, sei finalmente pronto ad iniziare a fare pronostici sull’ippica. Nella pagina dedicata all’ippica troverai tutte le informazioni e gli eventi sui quali potrai scommettere. Nel menù a sinistra puoi filtrare gli eventi per “Ultimo Minuto” o per “Nazione”. Filtrando per “Ultimo Minuto” avrai la lista di tutti gli eventi in corso o con partenza a breve, in ordine cronologico, mentre filtrando per “Nazione” si aprirà un ulteriore menù con tutte le nazioni, gli ippodromi e le gare in corso o programmate per le prossime ore. Inoltre, filtrando per “Nazione” avrai la possibilità di aggiungere ulteriori filtri, ovvero per tipologia di gare (galoppo o trotto), per scommessa (Quota fissa, totalizzatore o tris), o per stato corse (Aperta con quota fissa o aperta) oppure gli eventi con scommessa Antepost. In ogni momento puoi resettare i filtri impostati e tornare a visualizzare tutte le gare disponibili.

Una volta selezionato un evento, troverai la scheda completa della gara, che include nella parte in alto le informazioni sul meteo di giornata, sul tipo di gara, sulle condizioni e il tipo di terreno. Nella parte centrale invece puoi visualizzare le diverse tipologie di scommesse disponibili (Vincente/Piazzato, Accoppiata, Tris, Testa a Testa) e le quote per ogni cavallo. Nella presentazione di ogni cavallo, puoi cliccare sull’icona “maggiori informazioni” e visualizzare le informazioni del cavallo, dall’allevamento al peso, oltre alla tipologia di cavallo e alle statistiche avanzate sugli ultimi risultati ottenuti in altre gare.

Non appena raccolto tutte le informazioni necessarie, sei pronto a compilare la tua giocata: seleziona il tipo di scommessa, visualizza le quote e fai la tua puntata. Sulla destra della pagina apparirà la lista delle tue giocate e potrai inserire l’importo da scommettere con il calcolo della potenziale vincita. Se sei loggato sul sito puoi inoltre vedere la gara in tempo reale: su Sisal.it, infatti, è infatti disponibile la diretta streaming di ogni corsa, che ti permette di tenere d’occhio l’esito della tua scommessa.

 

Le statistiche avanzate disponibili per scommettere sull’ippica

Sisal.it, come detto, mette a tua disposizione un’incredibile serie di statistiche per aiutarti a scegliere la tua puntata da fare in modo consapevole. Puoi, ad esempio, accedere all’archivio dei risultati e vedere tutti i risultati ottenuti dai vari cavalli e dai driver o dai fantini nelle gare dei giorni precedenti. Per ogni cavallo è disponibile una scheda tecnica con informazioni dettagliate sia sull’allevamento del cavallo che sui risultati delle gare precedenti con posizione di partenza e posizione di arrivo, e la relativa quota. Inoltre, l’icona con i ferri di cavallo mostra se il cavallo correrà senza ferri, con due ferri o con tutti i ferri. Un'altra funzionalità importante messa a disposizione da Sisal per aiutarti a piazzare la tua scommessa è “L’analisi dell’esperto”: per ogni evento, infatti, troverai un’analisi scritta da un esperto di ippica che ti permetterà di capire più facilmente quale cavallo è il favorito, quale potrebbe essere la seconda scelta e quale invece può rappresentare la sorpresa della gara con una quota appetibile per la tua giocata.

 

Scommetti in tutta sicurezza sull’ippica di Sisal.it

Inizia a scommettere sull’ippica con Sisal.it. Che tu sia un amante delle corse al galoppo o al trotto o che tu sia alle prime armi con le scommesse sull’ippica, su Sisal.it hai a disposizione tutte le quote che cerchi per scommettere in modo divertente e, soprattutto, sicuro. Sisal.it è infatti una piattaforma di Scommesse sportive certificata e approvata da ADM, una garanzia per effettuare le tue giocate in totale legalità. Dalle scommesse sull’ippica a quelle su ogni altro sport come calcio, basket, Formula 1, Moto GP e tantissimi altri, passando per le Lotterie e il Casino online, tutta l’offerta di gioco di Sisal.it è sicura. Ricorda, infine, che puoi divertirti a scommettere sull’ippica di Sisal sia da computer che comodamente da mobile, tramite la pratica app scommesse di Sisal. Per aprire un conto e iniziare a scommettere su Sisal.it, però, devi essere maggiorenne perché il gioco online è vietato ai minori di 18 anni.