Cristiano Ronaldo è uno dei giocatori più forti del mondo, per anni protagonista di un dualismo storico ed epocale con Leo Messi, che li esaltati e portati sul tetto del mondo. Hanno scritto la storia del calcio, e i club che ne hanno beneficiato li hanno anche dovuti pagare a dovere. Ma quanto guadagna Cristiano Ronaldo?

L’asso portoghese, passando alla Juventus, si è comunque assicurato cifre da capogiro, che cercheremo di analizzare e mettere giù, in modo da capire quanto prende in un mese, in un giorno, in un’ora il top player di Madeira.

 

Quanto guadagna Cristiano Ronaldo?

Cristiano Ronaldo è uno degli sportivi che guadagna di più in tutto il mondo, i suoi gol e le sue prestazioni autorevoli vengono pagate a peso d’oro. Ma quanto guadagna? Il fuoriclasse portoghese, secondo Forbes, ha un reddito annuale di circa 92 milioni di euro lordi. Ovviamente nel mazzo sono inseriti sponsor, accordi commerciali, e tutto il business che l’industria basata su di lui riesce a mettere insieme.

In tutta la sua carriera ha guadagnato qualcosa come un miliardo di euro, una cifra folle. Ma quanto guadagna al mese, al giorno, al minuto Cristiano Ronaldo? Cr7 guadagna 8,2 milioni di euro al mese, ovvero 273.000 euro al giorno, 11.375 euro all’ora, circa 190 euro al minuto. In pratica per ogni secondo mette in tasca 3 €.

Non solo: si calcola che durante il lockdown Cristiano Ronaldo abbia guadagnato in due mesi più di 2 milioni di euro solo con il suo profilo social ufficiale di Instagram, che conta qualcosa come 231 milioni di follower.

Visto che parliamo di business, a quanto ammonterebbe il patrimonio dell’azienda Cristiano Ronaldo? Stiamo parlando di una cifra stimata di 280 milioni di dollari, ovvero l’equivalente di un’azienda di media grandezza in una sola persona, nei suoi scarpini. Con la Juventus – solo di stipendio, senza considerare il resto – Ronaldo ha firmato un contratto di 4 anni, con una retribuzione di 31 milioni l’anno. Se vi sembra poco…