L’Italia ha vinto Euro 2020 e il mondo è un posto migliore: la Nazionale di Mancini ci ha regalato una gioia immensa, sconfiggendo in finale gli inglesi ai calci di rigore e portando così a casa (o meglio, “home”) un altro trofeo a distanza di 15 anni dal Mondiale del 2006. Gli Azzurri tornano così a vincere un Europeo dopo più di 50 anni: l’ultimo era stato alzato nel 1968

 

Cambia così anche la classifica delle Nazionali più titolate, ossia di quelle più vincenti della storia: dove si posizionano gli Azzurri, in questa speciale graduatoria? La prima classifica che prendiamo in considerazione è quella cumulata: è stata costruita prendendo in considerazione trofei a livello internazionale oppure continentale, riconosciuti in tutto il mondo. Ecco a che punto siamo.

 

La classifica delle Nazionali con più titoli al mondo aggiornata al 2021

  • Uruguay: 19
  • Brasile: 18
  • Argentina: 18
  • Messico: 14
  • Costa Rica: 10
  • Germania: 8
  • Italia: 7
  • Egitto: 7
  • Stati Uniti: 7
  • Francia: 6

Queste sono le prime dieci più titolate in tutto il mondo, spiccano ovviamente le Nazionali del Sudamerica (ma anche dell’America del Centro-Nord), che hanno sì vinto tanto a livello mondiale ma sono anche “pompate” dal dato sui titoli Nazionali, visto che la competizione è meno serrata (anche semplicemente a livello numerico di partecipanti) rispetto a quella per l’Europeo. La prima europea è la Germania, seguita da Italia e Francia. Anche l’Africa è rappresentata con l’Egitto. 

 

Vediamo adesso più nel dettaglio le varie Nazionali più titolate di ogni continente, partendo dall’Europa.

 

La classifica delle Nazionali europee più titolate 

Questa la classifica UEFA delle Nazionali più titolate, con la nostra Italia che dopo la vittoria di Euro 2020 stacca la Francia e mette pressione alla prima della classe…

 

  • Germania: 8 titoli
  • Italia: 7
  • Francia: 6
  • Spagna: 4
  • Danimarca: 2
  • Regno Unito: 2
  • Portogallo: 2
  • Inghilterra: 1
  • Grecia: 1
  • Paesi Bassi: 1
  • Rep. Ceca: 1
  • Russia: 1
  • Belgio: 1
  • Svezia: 1

L’Italia quindi è seconda solo alla Germania. Gli Azzurri hanno all’attivo 4 Mondiali, 2 Europei e una medaglia dei Giochi Olimpici (nel 1936), i tedeschi invece hanno vinto 4 Coppe del Mondo, tre volte l’Europeo e una volta la Confederations Cup. La Francia, terza, è a quota 2 Mondiali, 2 Europei e 2 Confederations. In quarta posizione troviamo la Spagna, protagonista soprattutto in quei quattro anni dal 2008 al 2012. Staccate le altre, spicca il dato della Danimarca a 2. A quota 2 anche il Portogallo, che di recente ha vinto sia l’Europeo (nel 2016) che la Confederations Cup. 

 

Le Nazionali più titolate del Sudamerica: ecco quali sono

E in Sudamerica, invece, quali sono le Nazionali più titolate? Ecco la classifica, che per ora incredibilmente non vede al top né Brasile né Argentina. Ma c’è una spiegazione…

 

  • Uruguay: 19 titoli
  • Brasile: 18
  • Argentina: 18
  • Cile: 2
  • Paraguay: 2
  • Perù: 2
  • Bolivia: 1
  • Colombia 1

In cima alla classifica delle Nazionali più titolate del Sudamerica (ma anche in quella di tutto il mondo, come visto) c’è l’Uruguay, che nella prima metà del 1900 è stata senza dubbio tra le più forti in circolazione: ha costruito la sua fortuna soprattutto in quel periodo, ultimamente invece sta faticando a ottenere vittorie. Brasile e Argentina (fresca vincitrice della Copa America 2021) la tallonano a un titolo di distanza, e l’impressione è che una delle due raggiungerà la Celeste nei prossimi anni. 

 

Resto del Mondo: le Nazionali più titolate

Per l’Africa la Nazionale più titolata è l’Egitto con 7 trofei all’attivo nel 2021, per la CONCACAF il Messico è avanti a tutte. Il Giappone è in cima alla classifica ACF con 4 trofei, mentre la Nuova Zelanda guida quella dell’Oceania con 5 titoli.