Ricariche da Punto Vendita

NOVITA': dal 13 giugno 2018 dovrai consegnare la tessera sanitaria e il documento di identità per ricaricare.

Il limite minimo di ricarica da Punto Vendita è di 1€ a operazione. Per i conti che non hanno ancora inviato il documento d'identità, o che non lo hanno aggiornato dopo la scadenza, il limite massimo (sia giornaliero che settimanale) è di 995€.

Per i conti con documentazione completa e in corso di validità, il limite massimo giornaliero é di 1.000€, mentre quello settimanale è di 2.999,99€.

Vai in una ricevitoria Sisal oppure in un'agenzia Sisal Matchpoint (dotata di terminale di ricevitoria/corner) e segui questi semplici passi:

  • Comunica il tuo Username ( o il numero di conto) e l'importo della ricarica
  • Fornisci la tessera sanitaria per la lettura da terminale e la verifica della corrispondenza con il codice fiscale
  • Mostra un documento di identità in corso di validità (carta di identità, passaporto o patente)
  • Ritira e conserva la ricevuta con il tuo PIN ricarica

  • Vai nella sezione Ricariche dell'area personale, seleziona la voce Punto vendita e inserisci il PIN ricarica nell'apposito spazio

    Ricarica
    Seleziona la modalità di ricarica

NB: il PIN ricarica ha una validità di 90 giorni dalla data di acquisto, trascorso tale periodo non sarà più utilizzabile. Le ricariche scadute non sono rimborsabili

 

Customer Care

Per contattare i nostri operatori, scegli la modalità che preferisci:

Numero verde 800.999.445

Il Customer Care risponde tutti i giorni dalle dalle 10:00 alle 24:00