Il Milan da qualche anno ha cominciato un processo di rivoluzione dell’organico che ha portato ad abbassare in maniera drastica il monte ingaggi: sotto la guida di Elliott, i rossoneri hanno cominciato a puntare di più sui giovani e sullo scouting, come ha dichiarato di recente anche Moncada.

Ai giovani, poi, la dirigenza ha aggiunto qualche tassello di esperienza: in questo senso vanno visti gli acquisti di Ibrahimovic, Kjaer e anche quello più recente di Giroud, ad esempio, chiamati proprio per fare da guida ai ragazzi con meno esperienza. Un mix di giovani dalle belle speranze e di giocatori con un background più importante, dunque, per il nuovo Milan. In tutto ciò, quali sono gli stipendi del Milan nel 2021-2022? Quanto guadagnano i giocatori rossoneri? Di seguito, ecco tutte le risposte.

Gli stipendi dei giocatori del Milan: ecco quanto guadagnano 

Riportiamo la lista di tutti gli stipendi dei giocatori del Milan nel 2021: l’elenco è in ordine di grandezza dall’ingaggio più alto, quello di Zlatan Ibrahimovic, a quello più basso, che per ora è di Daniel Maldini, insieme a Colombo. Ovviamente Giroud è il second stipendio più importante. Andiamo a scoprire insieme gli stipendi dei giocatori del Milan:

  • Zlatan Ibrahimovic: 7 milioni (legati alle presenze)
  • Olivier Giroud: 3,5 milioni
  • Alessio Romagnoli: 3,5 milioni
  • Ante Rebic: 3,5 milioni
  • Alessandro Florenzi: 3 milioni
  • Mike Maignan: 2,8 milioni
  • Tiemoue Bakayoko: 2,5 milioni
  • Franck Kessié: 2,2 milioni
  • Davide Calabria: 2 milioni
  • Rafael Leão: 2 milioni
  • Fikayo Tomori: 2 milioni
  • Theo Hernández: 1,5 milioni
  • Ismael Bennacer: 1,5 milioni
  • Samu Castillejo: 1,5 milioni
  • Sandro Tonali: 1,2 milioni
  • Pietro Pellegri: 1,2 milioni
  • Ciprian Tatarusanu: 1,2 milioni
  • Simon Kjaer: 1,2 milioni
  • Rade Krunic: 1,1 milioni
  • Ballo Tourè: 1 milione
  • Junior Messias: 1 milione
  • Alexis Saelemaekers: 1 milione 
  • Pierre Kalulu: 0,6 milioni
  • Matteo Gabbia: 0,6 milioni
  • Brahim Díaz: 0,5 milioni
  • Daniel Maldini: 0,3 milioni

Il giocatore più pagato del Milan è Ibrahimovic, segue Giroud

Al momento in cima alla lista dei giocatori più pagati del Milan c’è Zlatan Ibrahimovic: lo stipendio più alto è il suo, che dopo il nuovo accordo con i rossoneri è arrivato a percepire 7 milioni, anche se in realtà l'incasso effettivo sarà determinato da alcune variabili, come ad esempio l'effettiva presenza in campo dello svedese, diverse volte alle prese con gli infortuni da quando è tornato al Milan. Insomma, Ibra alla fine potrebbe anche percepire molto meno rispetto a quei 7 milioni

Al secondo posto dei più pagati ci sono Romagnoli, Rebic e Olivier Giroud, tutti con 3,5 milioni netti di ingaggio. Sopra i due milioni poi troviamo Bakayoko e Maignan a 2,5 e Kessié a 2,2 (in attesa di capire come si evolverà il discorso sul rinnovo dell'ivoriano). Tutti gli altri percepiscono dai due milioni, in giù e l’ingaggio più basso è quello di Daniel Maldini, che guadagna 300.000 euro all’anno.

Lo stipendio di Stefano Pioli: quanto guadagna l’allenatore del Milan

Chiamato in corsa dal Milan dopo l’esonero di Marco Giampaolo, Stefano Pioli si è conquistato la fiducia della società partita dopo partita. Tanto da guadagnarsi il rinnovo, arrivato lo scorso anno quando ormai le voci su Rangnick si facevano sempre più insistenti. Invece alla fine la società ha deciso di scommettere ancora su Stefano Pioli: nuovo accordo fino al 2022, con lo stipendio che adesso è pari a 2,3 milioni di euro a stagione (fonte: Calciomercato.com).

Lo stipendio dei dirigenti del Milan: quanto guadagnano Gazidis, Maldini e Massara

Dello stipendio di Ivan Gazidis abbiamo già parlato in questo articolo: il dirigente guadagna 3,15 milioni all’anno. Per quanto riguarda lo stipendio del Maldini dirigente, Paolo secondo alcune fonti guadagnerebbe 1,3 milioni a stagione (fonte: SportMediaset). Infine, Frederic Massara dovrebbe incassare una somma pari a 700.000 euro all’anno al Milan (anche qui, la fonte è SportMediaset).