Videogame su mobile grazie a Netflix

Videogame su mobile grazie a Netflix

Netflix, il colosso delle piattaforme streaming, è sbarcato solo pochi anni fa sui nostri dispositivi e sembra che ci sia sempre stato. Davvero, come facevamo a vedere le serie tv prima di Netflix? (Chi ha qualche annetto potrebbe rispondere, ma facciamo conto che non ce lo ricordiamo)

Fin dalla sua uscita, Netflix ha avuto un successo senza pari. Almeno finora.

Purtroppo, con l’aumento della concorrenza, tra HBO Max, Prime Video, la batosta di Disney+ e altri, per la prima volta quest’anno Netflix ha registrato un sostanziale calo di abbonati al servizio streaming, portando a un conseguente crollo delle azioni della società.

E come fare in questi casi? Sicuramente non piangersi addosso. Ecco che allora il CEO di Netflix, Reed Hastings, è subito ripartito alla carica con una nuova iniziativa: i videogame.

Perché i videogiochi su Netflix?

Di fronte al calo degli abbonati alla piattaforma, non si poteva rispondere in altro modo che con una bella novità.

E infatti, papà Netflix ha deciso di far distinguere la piattaforma introducendo anche i videogiochi su mobile.

Inaugurati a novembre 2021, i primi videogiochi Netflix erano disponibili solo su Android. Successivamente però, è stata estesa anche ai clienti Apple la possibilità di accedere a questa nuova frontiera di Netflix.

Come funzionano i videogame di Netflix? Chi è abbonato alla piattaforma può accedere gratuitamente anche ai giochi, scaricandoli e installandoli direttamente sul proprio dispositivo (smartphone o tablet) dall’App Store.

Al di là del costo pari a 0, l’altra caratteristica dei videogame che sicuramente ha fatto centro è la mancanza di pubblicità. Così è molto più allettante anche per chi non è avvezzo ai giochi su mobile.

Le novità in arrivo per i videogame su mobile di Netflix

Con l’introduzione dei videogiochi, Netflix ha aggiunto anche la sezione “N Games” all’interno dell’app, il catalogo dei giochi che permette agli utenti di sfogliare i vari videogame e scegliere quello che preferiscono.

Sicuramente il parco titoli è stato studiato nell’ottica di attirare l’attenzione degli abbonati. Non a caso, il gioco di Stranger Things è quello che finora ha riscontrato più successo.

Per ora il catalogo è in allestimento, con i suoi 24/25 titoli di rodaggio. L’obiettivo del CEO e del COO è di arrivare a 50.

E tu? Hai mai provato un videogame di Netflix?

Paolo Carta

Paolo collabora da anni con diversi magazine online e riviste cartacee del settore automotive. Appassionato di cinema, viaggi e di sport, non disdegna critiche e giudizi avversi alle serie tv. Nato nel 1978 nella provincia capitolina, è romano ma non romanista.

Tutti i giochi. Ricevi fino a 50€ di bonus alla prima ricarica

Articoli Correlati

05 Ottobre 2022

I migliori giochi su Apple Arcade

In un mercato in cui l’utilizzo del dispositivo mobile fa da maestro, i grandi produttori devono necessariamente adattarsi, sia per attirare nuovi clienti sia per mantenere quelli vecchi. Ed è proprio...

Continua a leggere

05 Ottobre 2022

Videogiochi mobile su Netflix: si amplia il catalogo

Con l’arrivo delle nuove piattaforme streaming (tra le ultime ricordiamo Paramount+ annunciato meno di un mese fa), Netflix ha deciso di prendere in mano la situazione e aggiornare le proprie funziona...

Continua a leggere

In evidenza

Vedi tutte