Potrebbe piacerti

Eurolega


L’Eurolega di Basket è la principale competizione di basket Europea. È un torneo semichiuso, con 11 squadre fisse, 5 che accedono in base al raggiungimento di obiettivi precisi e 2 su invito. L’idea di questo torneo nasce per creare una lega che potesse riunire le migliori squadre di basket del circuito FIBA Europa.

 
La struttura dell’Eurolega

 

All’Eurolega partecipano 18 squadre in totale, provenienti da diverse Nazioni. 11 Squadre hanno il pass pluriennale, alle quali si aggiungono la vincitrice della Lega tedesca, quella della Lega adriatica, del campionato VTB e di quello spagnolo, oltre alla vincente dell’Eurocup e due squadre invitate come wild card. La struttura è quella di un girone all’italiana andata e ritorno. Alla fine della fase a gironi, le prime otto disputano i play off con serie alla meglio delle cinque, fino ad arrivare alla fase finale con le Final Four.

 

Le squadre vincenti e l’Italia in Eurolega

 

L’Eurolega, pur non essendo un campionato seguito come la NBA, è assolutamente importante per gli appassionati di basket. Le squadre vincenti sono spesso apprezzate anche oltre oceano e non è un caso che spesso la NBA peschi in Europa proprio quei giocatori che si sono messi in luce in questa competizione. Un esempio di questo scenario sono cestisti come Luka Doncic, passato dal Real Madrid ai Dallas Mavericks o una leggenda dell’NBA come Toni Kukoc, membro dei Chicago Bulls di Jordan e Pippen. La squadra con più vittorie in assoluto è il Real Madrid, l’unica squadra fino ad ora ad aver raggiunto 10 vittorie. Dietro il club spagnolo si posizionano CSKA Mosca con 8 vittorie e Panathinaikos con 6, come il Maccabi Tel Aviv. La prima squadra italiana in questa speciale classifica è il Varese con 5 vittorie. L’Italia ha un’ottima tradizione nell’Eurolega, infatti, se si contano le vittorie per nazione (sommando quindi le vittorie delle squadre di un singolo Paese), troviamo in testa proprio l’Italia con 13 vittorie complessive insieme alla Spagna e, a seguire, la Grecia con 9 e la Russia con 8. Negli ultimi anni, però, l’unica squadra italiana in possesso della Licenza A, che garantisce l’accesso diretto, è l’Olimpia Milano.

 

Le scommesse sull’Eurolega

 

Riuscirà l’Olimpia Milano a riportare il titolo in Italia dopo oltre 20 anni di attesa? O saranno di nuovo gli spagnoli del Real Madrid e i russi del CSKA Mosca a giocarsi la vittoria finale? Con Sisal.it puoi scommettere con le quote di basket sull’Eurolega in modo divertente e sicuro. Ti basta aprire il tuo conto Sisal.it, scegliere il tuo bonus di benvenuto scommesse e cominciare ad esplorare il palinsesto di Sisal con le quote per tutti gli eventi di pallacanestro in programma. Puoi scommettere online su ogni partita dell’Eurolega, decidendo se puntare sul risultato esatto, sul risultato di un solo quarto, se la partita finirà under/over rispetto a un punteggio prestabilito o anche se il punteggio finirà con una cifra pari o dispari. Inoltre, puoi decidere di puntare su chi arriverà ai playoff, chi alle Final Four e, infine, su chi vincerà l’Eurolega. Se sei un esperto di basket, inoltre, puoi anche iscriverti al programma di pronostici Tipster di Sisal.it: qui potrai condividere le tue giocate sul basket con altri utenti, seguire gli altri scommettitori professionisti per ricevere consigli e partecipare alle classifiche per ottenere bonus di gioco e tanti altri premi. Ricorda però che per scommettere online su Sisal.it devi essere maggiorenne e che in fase di registrazione dovrai presentare un documento di riconoscimento in corso di validità per dimostrare che hai già compiuto 18 anni. Non appena aperto il conto ed effettuato una prima ricarica, potrai usufruire del bonus di scommesse per realizzare i tuoi pronostici anche gratis.