L’Italia scalda i motori in vista di Euro 2020. La Nazionale italiana si prepara al ritorno in una competizione ufficiale dopo aver saltato gli ultimi Mondiali: lo fa nell’estate 2021, dopo il rinvio dovuto alla pandemia. Roberto Mancini ha un gruppo importante, che sembra avere pochi difetti (e forse poche stelle), ma è riuscito a creare hype ed entusiasmo intorno alla sua creatura.

 

Come sottolinea il The Guardian, l’Italia magari non avrà una vera e propria stella in squadra (il giocatore di punta indicato dal prestigioso giornale è Ciro Immobile) ma ha un gruppo forte, con la solita difesa molto complicata da affondare e qualità in mezzo al campo. A proposito di difesa: la retroguardia avrà a disposizione l’esperienza di Bonucci e Chiellini, gli unici due azzurri tra i convocati ad Euro 2020 in grado di scalare ancora la top ten dei giocatori con più presenze dell’Italia. Si tratta di vere e proprie leggende, a scorrere la classifica: tutti giocatori che hanno scritto la storia azzurra.

 

Un altro giocatore in attività avrebbe potuto incrementare la sua incredibile leadership: Gianluigi Buffon ha chiuso la sua avventura con la Juventus e non è stato convocato da Mancini, ma è ancora in attività e potrebbe strappare qualche altra presenza. Andiamo a scoprire insieme la classifica dei giocatori italiani con più presenze in Nazionale. Con una piccola avvertenza: solo 2 hanno appeso gli scarpini al chiodo prima del 1990.

 

I più presenti in nazionale italiana: la classifica

La classifica dei giocatori italiani con più presenze, come detto, presenta tantissimi giocatori di cui si ha fresca memoria. Su 10, solo due appartengono a generazioni di molto precedenti a quella che sta per scendere in campo ad Euro 2020. Nello specifico, la leggenda dell’Inter Giacinto Facchetti (94 presenze), al decimo posto in classifica, e Dino Zoff, lo storico capitano che ha alzato al cielo la Coppa del Mondo 1982, che abbiamo già raccontato qui.

 

Nella classifica prevalgono i difensori: ben sei, più della metà. Due i portieri,  nessun attaccante. Il primo attaccante per numero di presenze con l’Italia è Alessandro Del Piero, altro capitano bianconero. In questa classifica, vale la pena ricordare che Buffon ha battuto Maldini anche per quanto riguarda l’età del debutto: il portierone è sceso in campo per la prima volta a 19 anni, 9 mesi e 1 giorno, contro i 19 anni, 9 mesi e 5 giorni della bandiera rossonera. Di seguito, ecco la classifica dei giocatori italiani con più presenze con l’Italia:

 

1) Gianluigi Buffon 170
2) Fabio Cannavaro 136
3) Paolo Maldini 126
4) Pirlo Andrea 116
5) Daniele De Rossi 116
6) Dino Zoff 112
7) Giorgio Chiellini 107
8) Leonardo Bonucci 102
9) Gianluca Zambrotta 98
10) Giacinto Facchetti 94

 

I più presenti nelle nazionali del mondo

In giro per il mondo, i record di presenze sono ben diversi. Buffon su scala mondiale è solo quarto. Solo podo al primo posto c’è l’egiziano Ahmed Hassan, 184 presenze con la sua nazionale. Classe 1975, ha legato i suoi successi al calcio turco (ha giocato anche all’Anderlecht, in Belgio), per poi tornare in patria, all’Al Ahly e allo Zamalek.

 

Al secondo posto posto c’è Mohamed Al-Deayea, 178 gettoni con la nazionale del suo paese. Portiere-monumento per l’Arabia, ha partecipato a 4 qualificazioni Mondiali. Dopo una lunga carriera in patria, nel 2001 la possibile svolta: lo stava per prendere il Manchester United, all’ultimo secondo Sir Alex Ferguson gli ha preferito un’altra leggenda, il carismatico portiere francese Fabien Barthez.

 

Al terzo posto, davanti a Buffon, il difensore messicano Claudio Suarez, primatista di presenze nelle Nazionali maggiori della CONCACAF, con 177 partite con la maglia del Messico. Anche lui leggenda in patria, con il Chivas e i Pumas. Con la Nazionale messicana ha giocato 5 Coppe America, 4 Gold Cup, 2 Mondiali, 4 Confederations Cup e le Olimpiadi di Atlanta 1996. Insieme a Buffon, gli altri europei in top ten sono l’altro portiere spagnolo Iker Casillas e Vitalijs Astafjevs, bandiera per 18 anni della nazionale lettone.

 

1) Ahmed Hassan (Egitto) 184 presenze
2) Mohamed Al-Deayea (Arabia Saudita) 178
3) Claudio Suarez (Messico) 177
4) Gianluigi Buffon (Italia) 176
5) Hossam Hassan (Egitto) 169
5) Ahmed Mubarak (Oman) 169
7) Ivan Hurtado (Ecuador) 168
7) Bader Al-Mutwa (Kuwait) 168
9) Vitalijs Astafjevs (Lettonia) 167
9) Iker Casillas (Spagna) 167