Mancini ha deciso di puntare anche su di lui, per la spedizione azzurra di Euro 2020: il “Gallo” Andrea Belotti è uno dei migliori attaccanti italiani e lo dimostra anno dopo anno, con la maglia del suo Torino. Capitano granata e lottatore vero, negli anni si è affermato come giocatore maturo e fondamentale per la sua squadra: segna e fa segnare, la squadra grazie a lui sale e può respirare, Belotti è bravo in tutti i fondamentali e soprattutto è dedito totalmente al sacrificio, come ha dimostrato anche di recente in Nazionale.

 

 

Classe 1993, dopo aver militato a lungo nell’Albinoleffe tra giovanili e prima squadra è stato acquistato dal Palermo, che lo ha fatto esordire in Serie A. In coppia con Dybala si è imposto e messo in luce, il Torino ha deciso di puntare su di lui nel 2015 e Belotti ha ripagato l’investimento segnando, decidendo partite, contribuendo a salvezze e obiettivi anche più grandi (come l’Europa League, ad esempio). Alla lunga si è meritato la fascia da capitano al braccio. Memorabile soprattutto la stagione 2016-2017, che Belotti chiude a quota 26 gol in 35 giornate. 

 

A proposito di gol: fino a questo momento, in totale, quanti ne ha segnati il Gallo Belotti in carriera? Ecco tutti i numeri dell’attaccante del Torino e della Nazionale italiana. 

 

I numeri di Belotti: gol segnati in totale e statistiche

Abbiamo preso i dati dal portale Transfermarkt, specializzato in statistiche e numeri sui calciatori. Ecco quelli che riguardano Belotti e in particolare le reti da lui segnate (a livello di club) fino a questo momento in carriera.

 

  • Totale gol segnati: 150
  • Gol vittoria: 38
  • Gol su rigore: 27
  • Gol di testa: 26

Belotti sa segnare in diversi modi, è freddo dal dischetto ma anche dentro l’area, e non disdegna le acrobazie. Forte e istintivo, farebbe comodo davvero a tante squadre. Ma Cairo per ora se lo tiene stretto…