International Dota 2: tutto quello che c’è da sapere

International Dota 2: tutto quello che c’è da sapere

Il torneo annuale di Dota 2, l’International, avrà luogo a Singapore il prossimo ottobre. In passato Valve ha organizzato l’evento più importante del MOBA negli Stati Uniti, in Canada, in Cina, in Germania e in Romania, ma questa è la prima volta in 11 anni che la competizione mondiale di eSports approda in un paese del sud-est asiatico.

Nell’articolo di oggi riportiamo tutte le ultime informazioni disponibili sull’atteso evento. Restate con noi per saperne di più!

Spunta un tweet di Valve sull’International di Dota 2

La conferma ufficiale è arrivata proprio da parte di Valve: Singapore sarà la sede dell’International 2022. In un tweet Valve ha pubblicato un teaser del prossimo evento, ma non ha fornito alcun dettaglio aggiuntivo oltre al luogo e alla data della manifestazione. 

Il torneo è noto per le sue ricompense molto generose: la squadra vincitrice dell’anno scorso si è aggiudicata una fetta del montepremi di 40 milioni di dollari

La grande somma in palio è finanziata dagli acquisti in-game effettuati dalla community di Dota 2 e nel corso degli anni è cresciuta costantemente. Non sappiamo a quanto ammonti il premio della competizione di quest’anno, ma con ogni probabilità lo scopriremo molto presto.

Dota 2: le squadre dell’International

Il Major ESL One Stockholm 2022 si è concluso con una vittoria sensazionale contro i TSM da parte degli OG, riusciti a scalare le vette del Lower Bracket. Dopo lo strabiliante risultato, crescono le possibilità di qualificarsi direttamente all’International di quest’anno per OG, TSM, PSG.LGD, Gaimin Gladiators e Thunder Awaken (ex Thunder Predator), alla luce dei punti accumulati fino ad ora nel Dota Pro Circuit.

Resta ancora da vedere se i 4.570 punti messi in palio dal PGL Arlington Major 2022 saranno in grado di rovesciare la classifica, permettendo a squadre outsider di qualificarsi per il più importante torneo di DOTA 2 aggiudicandosi gli ultimi posti accessibili.

Paolo Carta

Paolo collabora da anni con diversi magazine online e riviste cartacee del settore automotive. Appassionato di cinema, viaggi e di sport, non disdegna critiche e giudizi avversi alle serie tv. Nato nel 1978 nella provincia capitolina, è romano ma non romanista.

Tutti i giochi. Ricevi fino a 50€ di bonus alla prima ricarica

Articoli Correlati

11 Agosto 2022

Le squadre di DOTA 2 più forti al mondo

Torniamo a parlare di Dota 2 The International 2022, il torneo annuale più atteso tra gli eSports e con il montepremi più invidiabile. Ricordiamo che la squadra vincitrice dell’anno scorso si è aggiud...

Continua a leggere

05 Agosto 2022

Chi sono i gamer professionisti da tenere d’occhio nel 2022

Dopo un 2020 da record, l’era del gaming continua a farsi avanti, sempre più ricca e avvincente. Se prima si pensava ai gamer come se fossero semplici “persone che giocano ai videogiochi” adesso tutti...

Continua a leggere

In evidenza

Vedi tutte