Diablo II Resurrected: nuovo trailer, gameplay e data di uscita

Sono passati 21 anni dal lancio di Diablo II, il videogame prodotto da Blizzard Entertainment che rivoluzionò il genere action RPG con visuale isometrica. 

Dopo innumerevoli rumors, indiscrezioni e indizi disseminati qua e là, la software house Blizzard Entertainment ha ufficializzato l’arrivo sul mercato della versione remastered di Diablo II per console Nintendo.

Quando esce Diablo II?

L’attesa è quasi terminata. Il lancio di Diablo II su Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite avverrà nelle prossime settimane.

La release date di Diablo II Resurrected è confermata per il prossimo 23 settembre: i primi giocatori  che hanno avuto la fortuna di testare la versione beta per PlayStation 5 confermano quello che tutti si aspettavano: il nuovo lavoro di Blizzard mantiene la promessa di onorare il capolavoro videoludico uscito ormai 21 anni fa.

Scopriamo se Diablo II è invecchiato bene e quali sono state le modifiche apportate alla versione Remastered dell’iconico gioco.

Scopriamo come cambia Diablo II nella versione Resurrected

Prima di tutto, rinfreschiamo la memoria agli smemorati o ai giovani videogamers che approcciano per la prima volta alla saga vintage: la trama di Diablo 2 è il prosieguo diretto del primo capitolo. Nel finale di Diablo, il Signore del Terrore viene sconfitto: il protagonista del gioco, il misterioso Viandante Oscuro, dopo mille peripezie riesce a possedere la pietra dell’anima – strumento magico con poteri paranormali – e la inserisce nel suo stesso corpo. Ma Diablo è un’entità subdola e manipolatrice che riesce a prendere possesso del corpo del protagonista. Il giocatore di Diablo 2 si trova a controllare il personaggio di Viandante Oscuro mentre è posseduto da spiriti malvagi, nella speranza di poterlo fermare prima che sia troppo tardi.

In Diablo II Resurrected, il giocatore può vestire i panni di 7 personaggi: l’Incantatrice, il Druido, il Paladino, l’Amazzone, il Barbaro, il Negromante e l’Assassina. Ma non sono le modifiche alla storyline e al gameplay a sorprendere i fan, quanto un rinnovamento grafico che rende giustizia che rende giustizia a una delle ambientazioni dark/horror più copiate del panorama videoludico.

Diablo II si rifà il look

Il restyling grafico ha riguardato maggiormente le parti cinematiche in computer grafica. La risoluzione generale del gioco ora gira a 4K, rispetto ai modesti 60 fotogrammi al secondo di 21 anni fa. In Diablo II è Resurrected è possibile scegliere tra due modalità di visualizzazione, Qualità e Performance: la prima gira a 4K ma in alcuni punti si nota qualche calo di frame rate. Giocando in modalità Performance, invece, questo non accade, purtroppo si nota la risoluzione inferiore dell’immagine.

Durante un’intervista al direttore di progettazione di Blizzard, Robert Gallerani, si è parlato dell’affascinante riedizione di Diablo II Resurrected. Gallerani ha dichiarato che questa rimasterizzazione è un’opera d’amore, creata appositamente per alimentare la leggendarietà dell’edizione originale e introdurre i giocatori più giovani al mondo di Diablo II.

“In questo percorso di sviluppo, ci siamo impegnati per ricostruire il gioco come se lo ricordano i giocatori, piuttosto che come effettivamente è stato. Per esempio, i miglioramenti grafici sono pensati per rappresentare in modo autentico il gioco originale.” 

Prosegue Robert Gallerani: “Ci sono un sacco di piccoli dettagli, come il suono di una pozione che viene bevuta, o il modo in cui qualcosa è disegnato nella minimappa, o persino il modo in cui i mostri appaiono quando un personaggio entra in una stanza oscura, tutti elementi minori che contribuiscono ai preziosi ricordi dell’esperienza originale“.

Affezionati giocatori e nuove leve delle console: consigliamo ardentemente di provare Diablo II Resurrected!

Paolo Carta

Paolo collabora da anni con diversi magazine online e riviste cartacee del settore automotive. Appassionato di cinema, viaggi e di sport, non disdegna critiche e giudizi avversi alle serie tv. Nato nel 1978 nella provincia capitolina, è romano ma non romanista.

Articoli Correlati

Giochi

17 Settembre 2021

Death Stranding Director’s Cut: tutte le novità e uscita

Hideo Kojima, considerato dai più l’autore videoludico giapponese più visionario e prolifico di tutti i tempi, è una garanzia di successo: quando Kojima mette le mani su una produzione, quel titolo di...

Continua a leggere

Giochi

16 Settembre 2021

Svelato il gameplay di Marvel's Midnight Suns

Appassionati di Marvel e videogame, pronti per la grande novità della stagione?  Sta per arrivare Marvel’s Midnight Suns, il nuovo GdR tattico ambientato nella parte oscura del Marvel Universe,...

Continua a leggere

Giochi

15 Settembre 2021

Diablo II Resurrected: nuovo trailer, gameplay e data di uscita

Sono passati 21 anni dal lancio di Diablo II, il videogame prodotto da Blizzard Entertainment che rivoluzionò il genere action RPG con visuale isometrica.  Dopo innumerevoli rumors, indiscrezioni e in...

Continua a leggere

Giochi

14 Settembre 2021

Crew di Fortnite: come funziona l'abbonamento mensile

Siete dei giocatori di Fortnite e amate cambiare in continuazione la skin del vostro avatar? Esistono alcuni modi per avere nuove skin gratis su Fortnite, ma i player più agguerriti sanno che l’unico...

Continua a leggere

Giochi

14 Settembre 2021

Svelata la data di uscita di Halo Infinite

Il mondo videoludico non aspetta altro: finalmente conosciamo la data di uscita di Halo Infinite, uno dei giochi più attesi dell’anno dai fan della console Xbox. Halo Infinite, l’ultimo capitolo della...

Continua a leggere

In evidenza

Vedi tutte