Chi sono i gamer professionisti da tenere d’occhio nel 2022

Chi sono i gamer professionisti da tenere d’occhio nel 2022

Dopo un 2020 da record, l’era del gaming continua a farsi avanti, sempre più ricca e avvincente. Se prima si pensava ai gamer come se fossero semplici “persone che giocano ai videogiochi” adesso tutti sanno che non è così. E chi non lo sa, mente.

Si ritrovano soprattutto su Youtube e su Twitch, famosa piattaforma streaming video che ha preso piede sempre di più negli ultimi anni, popolandosi non solo di professionisti del gaming, ma anche di influencer, divulgatori, e personaggi di ogni tipo.

Fortnite, Minecraft, League of Legends, ma anche Fifa e PES, sono solo alcuni dei giochi più diffusi tra i gamer professionisti. Ed è proprio grazie a questi giochi che conosciamo i nostri streamer preferiti.

Prima di approfondire chi sono i gamer professionisti da seguire nel 2022, cerchiamo di chiarire perché il gaming non è sinonimo di “videogioco” come si intendeva una volta.

Gamer professionisti: non solo videogiochi

Chi sono i gamer? La prima risposta, che è anche la più ovvia, è sicuramente “qualcuno che è appassionato di videogiochi online”.

Non è sbagliato, ma non è neanche tutto. Il gamer è molto di più e non va sminuito.

Quando si parla di gaming, infatti, si deve pensare anche a un’opportunità per il futuro. Sono tantissimi i gamer professionisti che hanno fatto del loro passatempo un lavoro vero è proprio: per esempio i game designer o chi struttura ambienti virtuali.

Se ti stai chiedendo come questo sia possibile, ti sveliamo subito un segreto: grazie al gaming, i nostri giovani allenano competenze essenziali per lo sviluppo delle aziende e dell’economia.

Si parte da una semplice passione per i videogiochi a sviluppare una serie di soft skill come problem solving, leadership, content creation. Per non parlare poi delle competenze tecniche, di montaggio e digitali.

Insomma, questi ragazzi hanno un curriculum già pronto!

Ora che abbiamo stuzzicato la tua curiosità, andiamo a vedere chi sono i gamer professionisti da tener d’occhio del 2022.

Gamer professionisti 2022: ecco chi seguire

Le piattaforme come Youtube e Twitch sono popolate dai gamer professionisti più amati e allo stesso tempo temuti del web.

Ecco per esempio, chi sono i nomi con più follower in Italia:

  • FavijTV, alias Lorenzo Ostuni;
  • WhenGamersFail Lyon, nickname di Ettore Canu;
  • St3pNy, anche noto come Stefano Lepri;
  • CiccioGamer89, pseudonimo di Mirko Alessandrini;
  • Two Players One Console, i due simpatici Stefano Sergio Siddi e Veronica Palla;
  • JOk3R, alias Simone Alessandrini, fratello di CiccioGamer89;
  • Pow3rtv, dietro cui si nasconde il nome di Giorgio Calandrelli;
  • Zano XVII, ossia Cristiano Spadaccini, campione di streaming per Fifa 22.

Non ne conosci neanche uno? Allora che aspetti, corri a seguirli!

Paolo Carta

Paolo collabora da anni con diversi magazine online e riviste cartacee del settore automotive. Appassionato di cinema, viaggi e di sport, non disdegna critiche e giudizi avversi alle serie tv. Nato nel 1978 nella provincia capitolina, è romano ma non romanista.

Tutti i giochi. Ricevi fino a 50€ di bonus alla prima ricarica

Articoli Correlati

11 Agosto 2022

Le squadre di DOTA 2 più forti al mondo

Torniamo a parlare di Dota 2 The International 2022, il torneo annuale più atteso tra gli eSports e con il montepremi più invidiabile. Ricordiamo che la squadra vincitrice dell’anno scorso si è aggiud...

Continua a leggere

05 Agosto 2022

Chi sono i gamer professionisti da tenere d’occhio nel 2022

Dopo un 2020 da record, l’era del gaming continua a farsi avanti, sempre più ricca e avvincente. Se prima si pensava ai gamer come se fossero semplici “persone che giocano ai videogiochi” adesso tutti...

Continua a leggere

In evidenza

Vedi tutte