Caso Taylor Swift: tutto sulla controversia tra ex manager e cantante

Taylor Swift ha trionfato agli American Music Awards di questa edizione ottenendo sei premi e battendo il record precedentemente detenuto da Michael Jackson.

Un bellissimo spiraglio di luce nella triste vicenda che negli ultimi mesi l’ha colpita.

La Swift, in una lunga lettera pubblicata su Tumblr, ha raccontato ai suoi fan ciò che le stava succedendo scagliandosi contro i suoi ex manager, Scott Borchetta e Scooter Braun.

Ma andiamo per gradi, per capire come nasce questa controversia.

Scooter Braun è uno dei personaggi più influenti del settore musicale, rappresenta artisti globali come Justin Bieber, Ariana Grande, Kanye West. Di recente Braun ha acquistato la Big Machine Records (con cui Taylor Swift ha inciso i suoi primi sei dischi) da Scott Borchetta, che ha comunque mantenuto il ruolo di CEO.

Comprando l’etichetta, Braun ha di fatto acquistato tutta la musica scritta e prodotta dalla cantante negli anni.

Taylor Swift nel frattempo era passata alla Republic Records (appartenente all’impero Universal). Come da lei dichiarato: “Ho dovuto prendere la durissima decisione di lasciarmi il passato alle spalle”.

Ma questo non è bastato. L’artista è rimasta imprigionata nella ragnatela della burocrazia e, a quanto pare, dalla cupidigia dei suoi stessi ex discografici.

Al momento della rottura Borchetta non le aveva venduto i master dei suoi dischi: la popstar non detiene quindi i diritti dei suoi brani.

Il paradosso di Taylor Swift, la cantante che non può eseguire i suoi stessi brani

Anche i progetti in corsa, vedi il documentario sulla sua vita che Netflix ha già in fase di postproduzione, sono al momento bloccati a causa di questioni legali.

La condizione per rientrare in possesso delle sue canzoni? Taylor dovrebbe registrare nuovamente la sua vecchia musica, prima di poter nuovamente eseguire le tracce.

Sceglie così di chiamare a raccolta i suoi fan: “Per favore, fate sapere a Scott Borchetta e Scooter Braun cosa ne pensate”. Ed online, in un istante, si è diffuso l’hashtag #WeStandWithTaylor, usato anche da personaggi famosi e colleghe come Miley Cirus, Adele, Cara Delevingne.

Francesca Pellecchia

Dal 2014 mi occupo di social media strategy, creazione di contenuti per il web e digital pr e collaboro da anni con diverse agenzie e aziende nazionali.

Articoli Correlati

Gossip

21 Settembre 2020

Filippo Magnini e Giorgia Palmas: nozze a dicembre

È un periodo fortunato per i sentimenti quello di Filippo Magnini e Giorgia Palmas: il nuotatore professionista e la ex velina mora di Striscia la Notizia hanno annunciato di volersi sposare prima del...

Continua a leggere

Gossip

14 Settembre 2020

Kaia Gerber: è amore con Jacob Elordi?

I rumors parlano chiaro: sembra che la it girl Kaia Gerber, figlia di Cindy Crawford, e Jacob Elordi, giovane attore della serie cult Euphoria, siano la nuova coppia di Hollywood. I due sono stati vis...

Continua a leggere

Gossip

14 Settembre 2020

Belen Rodriguez esce allo scoperto con la nuova fiamma

Archiviato il ritorno di fiamma con l’ex ballerino di Amici Stefano De Martino, Belen Rodriguez esce allo scoperto con Antonino Spinalbese, l’hairstylist delle star con cui la bella showgirl argentina...

Continua a leggere

Gossip

13 Settembre 2020

Le isole private dei vip

Negli anni ‘60, l’attore hollywoodiano Marlon Brando acquistò un’isola privata: l’atollo di Tetiaroa nella Polinesia francese. Divenuto il buen retiro per l’attore e la moglie Tarita, alla sua morte g...

Continua a leggere

Gossip

07 Settembre 2020

Liam Payne si sposa?

Liam Payne, l’ex cantante degli One Direction, ha chiesto a Maya Henry di sposarlo! La notizia bomba è stata lanciata dal noto tabloid britannico Daily Mail, che ha pubblicato una foto della coppia al...

Continua a leggere

In evidenza

Vedi tutte