Solitario

Nonostante il Solitario sia tradizionalmente un gioco individuale e non da fare in gruppo come altri famosi giochi della tradizione italiana, è diventato per antonomasia e, senza dubbio, il gioco più famoso e giocato in Italia. Il gioco si è diffuso inizialmente sui PC di casa quando l’azienda di computer Microsoft ha deciso di includerlo nel sistema operativo di Windows e da allora ha appassionato milioni di giocatori.

Il Solitario si gioca con un mazzo di 52 carte francesi divise in 4 semi (cuori, quadri, picche e fiori) ciascuno composto da 13 carte (asso, due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci, jack, donna, kappa).

Lo scopo del gioco è realizzare quattro pile di carte nelle quattro basi libere. Ogni pila deve essere composta dalle carte dello stesso seme posizionate in ordine crescente dall’asso al kappa (o re).

Come si gioca a Solitario?

Il gioco distribuisce sette colonne di carte, ogni colonna ha un numero progressivo di carte coperte e l’ultima carta scoperta. In tutto le colonne contengono 28 carte, mentre le 24 carte restanti vengono poste in 1 pila, chiamata “stock” al di sopra delle colonne, accanto alla quale si trovano 4 posizioni o basi vuote, dove si andranno a formare le quattro pile necessarie per vincere la partita del Solitario.

Le carte scoperte possono essere spostate tra le varie colonne formando delle serie numeriche a colori alterni, per esempio si può spostare un 3 nero sotto un 4 rosso, oppure un 4 rosso e un 3 nero insieme sotto un 5 nero e così via. Quando una colonna resta vuota, nello spazio può essere posto solamente un kappa. Quando non è possibile spostare le carte nelle colonne, si utilizzano le 24 carte rimaste nello stock, che saranno mostrate ad ogni giro della partita.

Il gioco del Solitario su Sisal.it

Puoi giocare al Solitario con Sisal in modalità Torneo e nei tavoli Sit&Go da 2 o 4 giocatori. Lo scopo del gioco è quello di cercare di risolvere il Solitario nel minor tempo possibile o comunque più rapidamente dell’avversario, accumulando punti per ogni mossa compiuta. Ricorda: l’intera partita al Solitario può durare al massimo 5 minuti.

Suggerimenti per vincere al Solitario

Ecco alcuni consigli utili per vincere al Solitario:

  • 1. Visualizza le carte dello stock prima di utilizzarle, per avere un’idea della loro utilità.
  • 2. Prova a scoprire le carte delle colonne più lunghe.
  • 3. Dai priorità allo spostamento delle colonne rispetto all’uso delle carte dello stock.
  • 4. Prova a riempire le basi vuote in modo uniforme.

 

 

  1. GIOCA
    Prova