Win for Life Grattacieli: Ecco quanto si vince

Categorie di vincite

Indovina 5 numeri in ordine crescente e il numerone e vinci il premio speciale: fino a 4.000€ al mese per 20 anni e 100.000€ subito insieme al premio di prima categoria*. 

Win for Life Grattacieli ha 7 categorie di vincita. Nella tabella qui sotto trovi le probabilità di vincita con le quote medie associate.
Categoria di vincita Probabilità di vincita Premio
5 in sequenza e numerone 1 su 3.240.000 fino a 4.000€ al mese per 20 anni
+ 100.000€ subito
5 in sequenza 1 su 108.000 Circa 5.000 € *
4 in sequenza 1 su 5.684 Circa 500 € *
4 NON in sequenza 1 su 3.000 Circa 100 € *
3 in sequenza 1 su 386 Circa 25 € *
2 in sequenza 1 su 33 Circa 5 € *
1 (grattacielo 1) 1 su 3 2 € fisso **
Se in uno stesso concorso ci sono due o più vincitori con 5 numeri in sequenza e numerone la vincita viene divisa. Esempio: se ci fossero due vincitori nello stesso concorso ognuno di loro riceverebbe non 4.000 euro al mese ma 2.000 euro al mese per 20 anni e 50.000 € subito. 

Nel caso di 5 numeri in sequenza e numerone il premio di prima categoria (5 in sequenza) sarà corrisposto con la prima rata della rendita. 

* Quote medie di vincita attese 

** Qualora il montepremi risulti inferiore o uguale al pagamento delle quote relative a questa categoria, la ripartizione del montepremi avverrà a totalizzatore.
VINCI FINO A 4.000€ AL MESE PER 20 ANNI + 100.000€ SUBITO

Scopri la app di SuperEnalotto

Gioca anche a

A decorrere dal 1° marzo 2020 è applicato un diritto del 20% sulla parte di vincita eccedente l'importo di 500,00€, in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 1, comma 734, della Legge di Bilancio 27 dicembre 2019, n.160.

 

Sulle vincite relative ai concorsi fino al 29 febbraio 2020 compreso, continua a trovare applicazione l'attuale diritto del 12% sulla parte di vincita eccedente l'importo di 500,00€, in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 6, comma 4, del decreto legge 24 aprile 2017, n.50, convertito nella legge 21 giugno 2017, n.96, in materia di giochi pubblici.