Win for Life Classico: Ecco quanto si vince

Categorie di vincite

Basta indovinare 10 numeri e il numerone oppure 0 numeri e il numerone per vincere il primo premio: fino a 3.000€ al mese per 20 anni insieme al premio di prima categoria (punti 10 o zero) che sarà versato con il pagamento della prima rata del premio speciale. 


Se scegli di giocare 1€ vinci con 10+1 (rendita), 10, 9+1, 9, 8+1, 8, 7+1 e 7 punti. Scegliendo la giocata da 2€, invece, raddoppi le categorie: oltre a quelle già elencate vinci anche con 0+1 (rendita), 0, 1+1, 1, 2+1, 2, 3+1 e 3 punti.

Categoria di vincita Probabilità di vincita se giochi 1 € Probabilità di vincita se giochi 2 € Premio
10 o zero più numerone 1 su 3.695.130 1 su 1.847.560 Fino a 3.000€ / mese per 20 anni
10 o zero 1 su 184.756 1 su 92.378 Circa 10.000€*
9+ o 1+ 1 su 36.951 1 su 18.476 Circa 500€*
9 o 1 1 su 1.848 1 su 924 Circa 60€*
8+ o 2+ 1 su 1.825 1 su 912 Circa 20€*
7+ o 3+ 1 su 257 1 su 128 Circa 12€*
8 o 2 1 su 91 1 su 46 Circa 10€*
7 o 3 1 su 12,8 1 su 6,4 2€**

Importante: I premi di categoria 10+1 e 10 o 0+1 e 0 si cumulano tra loro, determinando un unico premio. Lo stesso vale per 9+1 e 9 o 1+1 e 1, 8+1 e 8 o 2+1 e 2, 7+1 e 7 o 3+1 e 3. Esempio: se il vincitore realizza punti 8+1 non solo vince 20€ (quota media attesa a totalizzatore), ma vince anche la quota spettante ai punti 8, pari a 10€ (quota media attesa a totalizzatore) cioè 30 € totali. 


Se in uno stesso concorso ci sono due o più vincitori con 10 o zero e numerone la vincita viene divisa. Esempio: se ci fossero due vincitori nello stesso concorso ognuno di loro riceverebbe non 3.000 euro al mese ma 1.500 euro al mese per 20 anni. 


Il gioco ha un montepremi pari al 65% della raccolta. 


* Quote medie di vincita attese a totalizzatore.

** Qualora il montepremi risulti inferiore o uguale al pagamento delle quote relative a questa categoria, la ripartizione del montepremi avverrà a totalizzatore.

VINCI FINO A 3.000€ AL MESE PER 20 ANNI

Scopri la app di SuperEnalotto

Gioca anche a

A decorrere dal 1° marzo 2020 è applicato un diritto del 20% sulla parte di vincita eccedente l'importo di 500,00€, in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 1, comma 734, della Legge di Bilancio 27 dicembre 2019, n.160.

 

Sulle vincite relative ai concorsi fino al 29 febbraio 2020 compreso, continua a trovare applicazione l'attuale diritto del 12% sulla parte di vincita eccedente l'importo di 500,00€, in attuazione delle disposizioni contenute nell'articolo 6, comma 4, del decreto legge 24 aprile 2017, n.50, convertito nella legge 21 giugno 2017, n.96, in materia di giochi pubblici.