Siamo solidali con l'Ucraina
Sospendiamo tutte le attività di gioco legate a eventi sportivi in programma sul territorio russo.

Abbiamo deciso di sospendere tutte le attività di gioco legate a eventi sportivi in programma sul territorio russo eliminandoli temporaneamente dal palinsesto, in linea con la posizione espressa dall’European Lottery, associazione indipendente che raggruppa oltre ottanta operatori di gioco europei.

 

Condanniamo apertamente la guerra e con questo provvedimento intendiamo esprimere totale solidarietà verso l’Ucraina e il suo popolo così duramente colpito.

 

La guerra, purtroppo, non risparmia nessuno, nemmeno il mondo dello sport come dimostrano le immagini di Vitali Klitschko, ex campione del mondo dei pesi massimi di pugilato e oggi sindaco di Kiev, intento a difendere la sua città.

 

In questo momento il nostro pensiero va alle vittime coinvolte nel conflitto che speriamo possa concludersi nel più breve tempo possibile.