La quarta giornata di Serie A si chiude con Verona-Genoa, partita in programma per lunedì 19 ottobre alle ore 21:00. Il Grifone deve ancora fare i conti con i positivi al Covid, diversi giocatori sono rientrati ma non saranno proprio al top della condizione, e inoltre ci saranno ancora alcuni indisponibili per la trasferta di Verona (come Zappacosta, Destro e Criscito); i padroni di casa, dall’altra parte, proveranno a vincerla per portarsi in zona Champions. Juric è chiamato ad affrontare il suo passato, Maran cerca il colpaccio e dovrebbe lanciare il nuovo acquisto Shomurodov dal 1’. Chi vincerà al Bentegodi? Ecco le quote suggerite nel nostro pronostico.

 

Verona-Genoa, il pronostico

Qualche assente anche nel Verona (Gunter e Barak contagiati), i padroni di casa però sulla carta restano più forti del Genoa già messo in difficoltà dal Covid. Non a caso, su Sisal il successo dell’Hellas è offerto a 1.78: la squadra di Juric è avanti, si può puntare sull’1 fisso visto che la quota è anche abbastanza alta. Come alternativa potrebbe starci il Goal (1.67): gli ospiti proveranno a colpire sfruttando tutte le armi a disposizione, ci aspettiamo una partita abbastanza movimentata perché il Genoa in queste condizioni ha davvero poco da perdere.

 

Il risultato esatto di Verona-Genoa

Secondo noi la partita può terminare con un 2-1: il risultato esatto in questione può starci, il Verona dovrebbe spuntarla ma soltanto di misura, come detto subendo almeno un gol da un Genoa che arriverà al Bentegodi per giocarsi il tutto per tutto, senza troppi calcoli vista la situazione precaria della sua rosa. Per questo esito su Sisal c’è una quota pari a 8.50.

 

I probabili marcatori di Verona-Genoa

Come il suo maestro Gasperini, anche Juric fa un grande affidamento sui suoi esterni e contro il Genoa potrebbe colpire ad esempio Darko Lazovic (4.00), uno dei giocatori di riferimento del tecnico del Verona. Per il Grifone invece diciamo il solito Goran Pandev (4.00), punto di riferimento dell’attacco rossoblu.