Tu chiamalo se vuoi big-match: il Napoli ospita l'Atalanta sabato 04/12 alle 20.45, ed è subito altissima classifica. La Dea in questo momento è quarta in classifica, gioca un calcio godibile e intenso e sta facendo meglio degli altri anni. 

A +5 il Napoli, in testa alla Serie A e pronto a lottare fino alla fine per lo Scudetto. Una gara che si preannuncia intensa, piena di colpi di scena, gol e giocate di altissimo livello. Come finirà Napoli-Atalanta? Abbiamo buttato giù un pronostico, eccolo qui sotto. 

 

 

Napoli-Atalanta, il pronostico

 

 

Partiamo da alcuni presupposti: in questo momento l'Atalanta segna tanto, gioca bene, e fa un bel calcio, sembra una specie di rullo compressore. Il Napoli sembra in grado di vincere lo Scudetto: il pareggio contro il Sassuolo per 2-2 non deve ingannare, perché ha incontrato una squadra ben messa in campo, con belle idee e un tecnico molto preparato.

 

 

L'ultima giornata, infrasettimanale, ci dice poco dei reali valori in campo, ma ci promette di certo tanti gol. Ci aspettiamo una gara con molte reti, anche un over 3,5 (dato a 2.40 su Sisal).

 

 

Le due squadre alla fine potrebbero pareggiarla, ma il Napoli in casa ha già demolito la Lazio. La spinta dello stadio dedicato a Maradona potrebbe incidere e portare alla vittoria dei padroni di casa. L'1 su Sisal è proposto a 2.40, l'X a 3.40, l'1X a 1.40.

 

 

Risultato esatto di Napoli-Atalanta

 

 

Molto complicato tirare fuori un risultato plausibile, sono tantissimi gli scenari aperti per questo Napoli-Atalanta: di certo ci aspettiamo, come detto, tanti gol. Per questo motivo vi diamo due possibili risultati esatti: il 3-3, quotato a 36.00, garantirebbe gol, spettacolo e un altissimo tasso di adrenalina. In caso di vittoria Napoli potrebbe comunque farcela per 3-1, proposto su Sisal a 18.00.

 

 

Ci aspettiamo anche qualche legno (over 0,5 dato a 1.72) e qualche polemica: dunque ci starebbe la giocata su arbitro al VAR (3.75) e uno dei due allenatori espulso. Sia Spalletti sia Gasperini sono di carattere: la loro espulsione è data a 5.00.

 

 

 

Rendimento Atalanta: le ultime 5 partite

 

 

L'Atalanta viene da una larga vittoria contro il Venezia, ma in generale è stata fermata solo dalla Lazio nelle ultime 5 partite. Una serie di risultati utili impressionanti, che il Napoli dovrà spezzare, se vorrà portare a casa la vittoria stasera. 

 

 

MAR 30/11/21 18.30 Atalanta 4-0 Venezia

SAB 27/11/21 18.00 Juventus 0-1 Atalanta

SAB 20/11/21 15.00 Atalanta 5-2 Spezia

SAB 06/11/21 20.45 Cagliari 1-2 Atalanta

SAB 30/10/21 15.00 Atalanta 2-2 Lazio

 

 

 

Rendimento Napoli, le ultime 5 partite

 

 

Le ultime 5 partite del Napoli, nonostante il primato raggiunto in classifica, denotano un parziale rallentamento dei ritmi. L'ultimo match contro il Sassuolo è stato ad altissimo tasso di adrenalina, e in generale solo contro la Lazio la squadra di Spalletti ha offerto una prestazione monstre. Senza Osimhen il Napoli fatica, ma la gara contro l'Atalanta potrebbe riservare qualche sorpresa, annche perché comunque in casa il Napoli fa sempre molto bene.

 

 

MER 01/12/21 20.45 Sassuolo 2-2 Napoli

DOM 28/11/21 20.45 Napoli 4-0 Lazio

DOM 21/11/21 18.00 Inter 3-2 Napoli

DOM 07/11/21 18.00 Napoli 1-1 Verona

DOM 31/10/21 18.00 Salernitana 0-1 Napoli

 

 

Probabili formazioni di Napoli-Atalanta

 

 

Quali sono le probabili formazioni di Napoli-Atalanta? Davanti Spalletti dovrebbe confermare Mertens falso nueve, mentre Lobotka dovrebbe giocare con Demme davanti alla difesa. A proposito di Mertens, sarà il capitano del Napoli dopo 8 anni dall'ultima volta.

 

 

Spalletti dovrà fare a meno di Insigne e Fabian Ruiz, con qualche polemica: De Laurentiis avrebbe chiesto addirittura spiegazioni allo staff medico. Questi due big si aggiungono a Anguissa, Koulibaly, Osimhen.  Gasperini invece proverà a rimettere dentro Pasalic, che di recente ha dimostrato una media gol invidiabile. 

 

 

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Manolas, Mario Rui; Lobotka, Demme; Politano, Zielinski, Elmas/Ounas; Mertens

 

 

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti; Maehle, Freuler, De Roon; Zappacosta; Malinovskyi, Pasalic/Ilicic; Zapata