Il Napoli aspetta la Coppa Italia per dimenticare le sconfitte contro le big di Serie A. Gattuso vorrebbe usare la gara di oggi alle 15.00, valevole per gli ottavi di Coppa Italia, per riportare serenità e vittoria in un gruppo demotivato dall’ennesima sconfitta per errori dei singoli. Che sia lo scivolone di Di Lorenzo o il rinvio mancato di Ospina, la squadra azzurra contro Inter e Lazio ha messo in campo buone prestazioni ottenendo due sconfitte pesanti nell’economia del campionato. Per questo motivo Gattuso corre ai ripari.

 

Formazioni di Napoli-Perugia: Gattuso vuole i titolari

Turnover, certo, ma limitato: queste le ultime novità  che filtrano dagli allenamenti di mister Gattuso. Il tecnico non ha nessuna intenzione di rischiare: la Coppa Italia è un obiettivo, vincerla potrebbe fargli tenere la panchina. Pochi cambi rispetto alla formazione scesa in campo contro la Lazio: dovrebbe giocare Luperto al centro della difesa al posto di Di Lorenzo, che tornerà sulla fascia destra. A centrocampo spazio all’ex Fenerbahce Elmas: da oggetto del desiderio di molte big, Lazio compresa, il turco si è ritrovato spesso ai margini. Avrà una chance dall’inizio, la stessa di cui godrà Lozano. Pagato quasi 38 milioni di euro, l’ex PSV non è ancora riuscito ad esprimersi al meglio. Giocherà al posto di Callejon, il cui ciclo a Napoli sembra oramai finito. Confermato Ospina tra i pali nonostante l’erroraccio dell’Olimpico, potrebbe fare il suo esordio a partita in corso il nuovo acquisto Diego Demme. Cosmi, appena tornato al Perugia, farà il suo esordio in panchina. Difficile ipotizzare la sua prima formazione, dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2 e affidarsi ai senatori.

Formazioni Napoli-Perugia

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Luperto, Mario Rui; Allan, Fabian, Elmas; Lozano, Milik, Insigne. All. Gattuso. 

Perugia (3-5-2): Fulignati; Sgarbi, Gyomber, Falasco; Rosi, Falzerano, Carraro, Dragomir, Nzita; Falcinelli, Iemmello. All. Cosmi.

Quote Napoli-Perugia, cosa giocare?

Il Napoli parte ovviamente da super favorito nel match del 14/01 alle ore 15.00. La squadra di Cosmi è in crisi, ha appena cambiato allenatore e paga ovviamente la differenza di categoria. Ecco le quote Sisal del match: 

  • Giocata standard: 1 (1.15 su Sisal)
  • Marcatore consigliato: Milik marcatore 1 tempo  (2.65 su Sisal)
  • Scommessa a sorpresa: Risultato esatto 3-0 (6.75 su Sisal)
  • Possibile combo: 1 + OVER (1.20 su Sisal)