Sarà una Lazio rattoppata e con l’ansia calendario quella che sabato 18 gennaio alle 15.00 affronterà la Sampdoria di Ranieri allo stadio Olimpico di Roma. La squadra biancoceleste, che viene da 10 vittorie consecutive in campionato, sta perdendo pezzi importanti: out Correa, forse in campo per il derby del turno successivo, deve fare i conti con l’assenza di Cataldi, che ne avrà per 20 giorni in infermeria. Dubbi di modulo per Ranieri, che ha appena rifilato una cinquina al Brescia in campionato.

 

Probabili formazioni di Lazio-Samp

La Lazio, terza in classifica a pochi passi da Juventus ed Inter, parte super favorita nel match casalingo contro la Sampdoria. La squadra di Inzaghi ha appena passato il turno in Coppa Italia, dove affronterà il Napoli martedì prossimo. Un motivo in più per guardare con attenzione al match contro la Samp: Inzaghi non può permettersi defezioni. Senad Lulic, il capitano biancoceleste, è squalificato: non giocherà sabato, tornerà direttamente al derby. La settimana di fuoco di Inzaghi – Samp-Napoli e stracittadina contro la Roma – inizia dunque con la conferma dello spagnolo Jony a sinistra. Contro la Cremonese è sembrato tirato a lucido – 3 assist per lui – a sinistra la maglia è sua. Torna tra i pali Strakosha, l’unico dubbio reale riguarda il terzo a destra della retroguardia: se Radu e Acerbi sembrano sicuri del posto, ballottaggio in corso tra Patric e Bastos

Ranieri in casa Samp sta pensando al modulo: con il 4-3-1-2 ha resistito agli assalti del nuovo Milan di Ibra, ma l’ultima, larga vittoria l’ha ottenuta con il 4-4-2. Che potrebbe essere il modulo prescelto: Ramirez non è al meglio, potrebbe dare forfait. In avanti confermati Quagliarella e Gabbiadini, Murillo in difesa ha salutato – è andato al Celta Vigo – al suo posto dovrebbe giocare Colley. Il centrocampo sarà formato da Thorsby, Vieira, Linetty e Jankto. Di seguito le probabili formazioni di Lazio-Sampdoria:

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Aberto, Jony; Caicedo, Immobile. All.: Simone Inzaghi.

Sampdoria: (4-4-2): Audero; Bereszynski, Colley, Chabot, Murru; Thorsby, Vieira, Linetty, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Claudio Ranieri.

 

Pronostico di Lazio-Sampdoria

La squadra di Inzaghi vuole ottenere l’11esima vittoria di fila contro la Samp, che ha dalla sua 2 risultati utili consecutivi che fanno sperare Ranieri. La Lazio all’Olimpico è ancora imbattuta, e non intende concedere. Con Jony in campo – gran crossatore – e Caicedo in campo, la Lazio potrebbe segnare di testa. Ecco le quote consigliate di Sisal per Lazio-Sampdoria: 

  • Giocata standard: 1 (1.40 su Sisal)
  • Marcatore consigliato: Caicedo  (2.35 su Sisal)
  • Scommessa a sorpresa: Metodo del primo gol: colpo di testa (6.00 su Sisal)
  • Possibile combo: GOAL O OVER 2.5 (1.33 su Sisal)