Riparte la Premier League del Manchester City di Pep Guardiola, e non è una gara facile: difficile il pronostico per la gara contro il Wolverhampton, che si è comportato benissimo durante la scorsa stagione. Per il tecnico catalano Nuno Espirito Santo è una specie di bestia nera: l’anno scorso lo ha battuto per due volte di fila. 

Per il City sarà l’anno della verità: dopo la clamorosa eliminazione subita dal Lione in Champions League e i tantissimi punti di differenza col Liverpool primo, ora bisognerà capire se l’era Guardiola sarà in grado di dare nuova vitalità alla squadra. Per tutta l’estate Manchester è rimasta appesa alla vicenda Messi: il fantasista leggendario non è riuscito a raggiungere il suo guru. E allora via David Silva, una bandiera del club, via Leroy Sanè, uno dei giocatori più forti in avanti, non c’è stato un mercato roboante. Arrivato Akè in difesa e un ottimo Ferran Torres, e poco altro. Basterà per battere i Wolves? Vediamo insieme le quote.

 

Pronostico e quote Wolves-Manchester City

Secondo le quote Sisal, il City dovrebbe avere vita facile contro le casacche arancioni dei padroni di casa: il 2 è dato a 1.48, l’1 a 6.25 e il pareggio a 4.40.

Sarà dunque molto difficile per i padroni di casa approfittare della prima di campionato per fare punti alle 21.15 del 21 settembre: ma quale può essere il risultato esatto di Wolverhampton-City?

Ci sentiamo al contrario, nonostante la cessione importante di Jota al Liverpool, di puntare sui Wolves: come risultato esatto potremmo scegliere un pirotecnico 3-2, dato a 55.00. Un rischio calcolato: il City alla prima potrebbe trovare qualche difficoltà (anche se il Liverpool col Chelsea ha già dimostrato di non aver sofferto l’emozione dell’esordio).

Un goleador per squadra: Aguero è dato a 2.00 come marcatore, ma attenzione al cecchino dei Wolves, Raul Jimenez. Il suo gol contro il City è quotato a 3.50.