La Lazio torna in Champions League, ancora una volta contro lo Zenit di San Pietroburgo. I ragazzi di Inzaghi vengono da una buona vittoria ottenuta senza particolare fatica a Crotone – se non quella per le condizioni meteo sfavorevoli. Un buon viatico in vista del match contro i russi: all’andata a San Pietroburgo è finita 1-1, grazie alla rete provvidenziale del pareggio di Felipe Caicedo. 

Ma come andrà il match di ritorno? C’è solo la certezza sull’importanza della partita: lo Zenit – partita dalla prima fascia del sorteggio – è ultima nel girone e può al massimo sperare forse di andare in Europa League. La Lazio sta lottando per la testa del girone con Borussia Dortmund e Club Brugge, ed è ancora una corsa molto equilibrata. Ma facciamo ordine, e vediamo insieme le quote e il pronostico di Lazio-Zenit.

 

Pronostico e quote di Lazio-Zenit

Lazio-Zenit si giocherà martedì 24 novembre alle ore 21.00, allo stadio Olimpico di Roma. La partita non sarà molto equilibrata, almeno secondo le quote: la Lazio parte favorita secondo il pronostico e le quote, in virtù dell’ottimo girone disputato finora e per via dei segnali di ripresa dati anche in campionato. L’1 della Lazio è dato a 1.75 su Sisal, il pareggio è invece proposto a 3.90. L’impresa fuori casa dei russi, che potrebbe cambiare le prospettive del girone, è invece data a 4.4o.

Ci sentiamo di dire che, nella gara di andata, lo Zenit ha comunque dimostrato solidità e grande fisico, specialmente in alcuni reparti: come risultato esatto proponiamo il 2-1, dato a 8.25. Tiene conto delle difficoltà che la Lazio potrebbe trovare: i russi sono una squadra esperta, che la mette sul fisico, e può trovare la rete in situazioni di palla inattiva.

Come possibili marcatori del match attenzione a Dzyuba – dato a 3.25 il suo gol – e ovviamente a Ciro Immobile in casa Lazio. Il bomber biancoceleste vuole rifarsi in Champions, dopo aver saltato le due partite per la positività al Covid-19.