Inter e Milan si sfideranno domenica 9 febbraio alle 20.45 nel match del posticipo, che chiuderà la 23esima giornata di Serie A. L’Inter secondo in classifica avrà modo di osservare con attenzione i risultati di Juventus –  in trasferta contro il Verona – e Lazio, impegnata poche ore prima a Parma.

Il Milan si trova a lottare per il sesto posto: la vittoria del Bologna a Roma ha lanciato un’altra candidata seria alla zona Europa League. L’Inter è imbattuta da 8 derby, ha bisogno di vincere per continuare a guardare con ottimismo alla lotta Scudetto dopo qualche  prova opaca di troppo, che gli hanno fatto fallire il sorpasso alla Vecchia Signora. L’ultimo successo in casa dell’Inter per i rossoneri è datato 2010: in panchina c’era Allegri, in attacco – e a segno – Zlatan Ibrahimovic, appena tornato a Milanello. 

 

Dove vedere Inter-Milan in tv e streaming: dove vederlo

Il derby di Milano tra Inter e Milan avrà la cornice di pubblico delle grandi occasioni e verrà seguito da tifosi e appassionati. Sfida carica di fascino, ha anche importanti ricadute sulla classifica. Il derby tra Inter e Milan verrà trasmesso in diretta sulla piattaforma Sky Sport, al canale Sky Sport Uno (numero 201 del satellite, numero 472 e 482 del digitale terrestre), Sky Sport Serie A (numero 202 e 249 del satellite, numero 473 e 483 del digitale terrestre) e Sky Sport (numero 251 del satellite).

Non solo, gli abbonati Sky potranno seguire Inter-Milan anche in diretta streaming attraverso la piattaforma Sky Go, sia sul proprio personal computer o tablet, sia su dispositivi mobili quali tablet e smartphone. Nel primo caso basterà collegarsi con il sito ufficiale della piattaforma, nel secondo invece occorrerà scaricare l’apposita applicazione per sistemi iOS e Android. Occorre ricordare che la piattaforma Sky Go consente l’accesso solo ad un un numero limitato di dispositivi.

In streaming il derby di Milano può essere visto attraverso l’app di Now Tv. Presente su smartphone, pc e tablet – oltre che sulla Smart tv. Si ricorda che Now Tv è una piattaforma differente da Sky Sport – pur avendo lo stesso proprietario – e necessita di un abbonamento a parte.