Si è conclusa la 24esima giornata di Serie A e le sorprese non sono mancate neanche al Fantacalcio: la Juventus si è fermata 1-1 a Verona, la Lazio ha addirittura perso sul campo del Bologna. Abbiamo però fatto qualche chiamata giusta nei nostri consigli, ad esempio quella di inserire Veretout nonostante il match difficile. Azzeccati anche Politano e Lukaku: entrambi hanno segnato, mentre Handanovic come previsto non ha preso gol. Ci riproviamo: chi schierare e chi evitare nella 25esima giornata di Serie A? Ecco tutti i consigli per il fantacalcio. 

Consigli Fantacalcio 25esima giornata: i giocatori da schierare e la top 11

Come portiere può andar bene Gollini: gioca in casa col Crotone (che ha appena cambiato allenatore, fuori Stroppa dentro Cosmi), può mantenere la porta inviolata. In difesa ok Romero per lo stesso discorso, Theo Hernandez invece può incidere a Udine ed è da schierare assolutamente. Completiamo la difesa a tre con una sorpresa: Godin in casa col Bologna potrebbe anche trovare un gol… A centrocampo va sicuramente lanciato Barella, che ha offerto una grande prestazione anche contro il Genoa. Da schierare al Fantacalcio in questa 25a giornata di Serie A anche Chiesa: in casa con lo Spezia può colpire. Castrovilli affronta la Roma in casa e può esltarsi, occhio a Politano che è in forma va a Sassuolo col Napoli. In attacco il tridente-tipo è composto da RonaldoLukaku e Muriel: tutti e tre hanno la possibilità di colpire. La top 11 per la 25esima giornata è la seguente:

Formazione (3-4-3): Gollini; Romero, Godin, Theo Hernadez; Politano, Barella, Castrovilli, Chiesa; Ronaldo, Muriel, Lukaku.

Chi evitare al Fantacalcio nella 25esima giornata di Serie A

Il Crotone rischia l’imbarcata a Bergamo: se potete evitate Cordaz, così come i difensori della squadra ora allenata da Cosmi. Possibile flop anche per la retroguardia dello Spezia: risparmiatevela. Attenzione anche ai difensori del Parma, che si troveranno contro Lukaku & Co. A centrocampo da evitare in questa 25esima giornata meglio non puntare su Hernani, che potrebbe soffrire la fisicità dell’Inter, discorso simile per Hetemaj che affronetà il Verona. Obiang contro il Napoli può steccare: evitatelo. In attacco non avrà vita facile Lapadula: è vero che gioca in casa ma il Benevento contro il Verona può toppare. Sconsigliato anche Llorente: la sua avventura all’Udinese non è cominciata proprio benissimo e ora affronterà il Milan.