Dopo la delusione in campionato, la Juventus ora deve pensare alla Champions League: prima partita stagionale, i bianconeri volano in Ucraina dove se la vedranno con la Dinamo Kiev. Per la gara in questione, Pirlo dovrà fare a meno di Ronaldo, ancora alle prese con il Covid, ma i bianconeri hanno poche scuse: devono partire subito bene se vogliono passare il girone. Ecco il nostro pronostico per la partita in programma martedì 20 ottobre alle 20:45.

 

Il pronostico di Dinamo Kiev-Juventus: ecco le quote consigliate

Partiamo proprio dalle quote Sisalbianconeri favoriti a 1.85, il pareggio è a 3.40 mentre la vittoria della Dinamo è quotata 4.60. Sulla carta la squadra di Pirlo è quindi favorita, ma come visto nelle primissime uscite stagionali l’allenatore deve ancora trovare il sistema migliore per la sua squadra, che al momento non sembra proprio impeccabile. Per questo suggeriamo di scommettere sul Goal (1.82): la Juve potrebbe subire una rete anche in Ucraina, fuori casa, ma allo stesso tempo segnare un gol (anzi, più di uno…). Per il Goal su Sisal c’è una quota pari a 1.82, che se unita in combo con il 2 arriva fino a 3.90: giocata intrigante per chi vuole rischiare un po’ di più.

 

Il risultato esatto di Dinamo Kiev-Juventus

A nostro avviso alla fine la Juventus, sulla carta comunque più forte, dovrebbe riuscire comunque a portare a casa i tre punti, seppur con qualche difficoltà: per questa ragione suggeriamo di scommettere su una vittoria di misura come l’1-2, che su Sisal è offerto a 8.75.

 

I probabili marcatori di Dinamo Kiev-Juventus

Senza Ronaldo, chi segnerà per la Juventus? Alvaro Morata (2.75) ha dimostrato un bel feeling con il gol a Crotone (doppietta sfiorata, con gol annullato per fuorigioco millimetrico), può incidere anche in Champions League. Per la Dinamo occhio a Gerson Rodrigues (4.50): ha segnato nell’ultima uscita stagionale, può colpire anche la difesa bianconera.