Il Roland Garros è arrivato ormai alle semifinali: sulla terra rossa di Francia si affronteranno Nadal e Zverev in una partita affascinante, tra due giocatori in formissima. Rispettivamente numero 3 e numero 5 nella classifica ATP, i due tennisti hanno scalato due montagne ai quarti e ora si trovano sulle cime, si guardano, si sfidano. Vogliono la finale. 

 

Solo uno passerà, appuntamento al 3 giugno per un incontro dai mille significati: Rafa diceva che quella contro Djokovic avrebbe potuto essere la sua ultima partita a Parigi, e invece… Il 14 volte vincitore del Roland Garros l’ha spuntata di nuovo, e pure Zverev ha vinto, battendo la promessa Alcaraz (solo 19 anni, già sesto al mondo). 

 

E arriviamo così nel cuore dell’incontro Nadal-Zverev: quale pronostico? Ecco come andrà secondo noi la partita valida per le semifinali del Roland Garros 2022. 

 

Scopri tutte le quote Sisal sul tennis

 

Il pronostico di Nadal-Zverev del Roland Garros

 

Lo spagnolo ha battuto il numero uno al mondo e adesso è diventato il candidato principale per la vittoria del Roland Garros:

 

  • Nadal vincente Roland Garros 2022: quota 1.50 su Sisal

 

Nadal è il Re della terra rossa e lo ha dimostrato ancora una volta, non a caso secondo Sisal è favoritissimo anche nel confronto con Zverev valido per la semifinale del Roland Garros. Vero che il tedesco classe 1997 ha dimostrato un’ottima tenuta fisica e mentale contro Alcaraz, ma adesso gli tocca affrontare il boss spagnolo di fine livello, quel Nadal che nonostante il passare degli anni non la smette di stupire. Soprattutto quando si tratta di Roland Garros, che per lui è come se fosse uno sport a parte.

 

Per queste ragioni, nel pronostico di Nadal-Zverev prevediamo la vittoria dello spagnolo:

 

  • Pronostico Nadal-Zverev: 1 fisso a quota 1.30

 

Le scommesse speciali di Sisal per Nadal-Zverev: il nostro pronostico

 

Queste alcune giocate speciali proposte da Sisal che suggeriamo nel nostro pronostico di Nadal-Zverev:

 

  • Primo set Nadal: quota 1.44

  • Over 9.5 game nel primo set: quota 1.75

  • Risultato esatto primo set: 6-4 a quota 5.75

     

Come arriva Nadal all’incontro

 

Questo un esempio lampante e molto esplicativo di come arriva Nadal all’incontro con Zverev: il tennista spagnolo è in formissima, nello scambio con Djokovic lo vediamo tenere botta sotto i colpi spietati del serbo, che poi però è costretto ad arrendersi alla qualità spiazzante di Rafa. 

 

 

Esito quarti di finale Nadal-Djokovic: 6-2, 4-6, 6-2, 7-6

 

Ma di colpi pazzeschi lo spagnolo ne ha tirati fuori tanti, nell’incontro con Djokovic: trovate altri highlights della partita sul profilo Twitter di Eurosport. 

 

Nadal ha battuto Djokovic nel loro 59esimo incontro: un altro capitolo si è aggiunto a quella che è la rivalità più lunga nell’era degli Slam. Per ora è avanti Djokovic con 30 vittorie contro 29…

 

Piccola polemica al termine dell’incontro, che poi tanto piccola non è: la partita è cominciata alle 21:05 ed è durata quattro ore, quindi vuol dire che è finita all’una di notte. Questo non è andato giù né a Djokovic né a Nadal. Lo spagnolo ha detto:

 

"Non c'è dubbio sul fatto che sia troppo tardi. Non posso lamentarmi perché adesso ho due giorni di riposo, ma se ne avessi uno solo, o se prendiamo il caso di Zverev a Madrid, diventa un grosso problema. Ovviamente capisco l’altro lato del business, le televisioni pagano un sacco di soldi per trasmettere le partite così tardi, il torneo ne trae beneficio economico e così anche i giocatori".

 

Come arriva Zverev all’incontro

 

Al meglio dei 5 è tutto diverso e Alcaraz lo ha imparato a sue spese: l’esperienza di Zverev alla fine gli ha consentito di battere lo spagnolo, che comunque ha giocato una partita piena di colpi d’effetto. Il tedesco però alla fine è riuscito a disinnescarlo, alla lunga, per poi batterlo all’ultimo tie-break dopo una gara combattutissima e piena di colpi di scena. 

 

Esito quarti di finale Zverev-Alcaraz: 6-4, 6-4, 4-6, 7-6 (9/7)

 

Zverev ha giocato e spinto molto con la prima, è stato migliore sul rovescio e nel complesso è risultato più efficace, mentre Alcaraz si è innervosito e non è riuscito a cambiare la partita a suo favore (ma comunque ha lottato). Queste le parole del tennista tedesco a fine partita:

 

"Sapevo che per vincere avrei dovuto giocare il mio miglior tennis e per fortuna ci sono riuscito dall'inizio alla fine. Non è stato facile anche perché stava rientrando con forza in partita. Carlos è un giocatore fantastico. A rete quando gli ho stretto la mano gli ho detto che vincerà questo torneo molte volte, non solo una. Spero di poterlo vincere prima che ci batta tutti senza concederci più alcuna possibilità…”. 

 

Dove vedere Nadal vs Zverev in tv e in streaming

 

Dove sarà possibile vedere la partita tra Nadal e Zverev, valida per le semifinali del Roland Garros e in programma per venerdì 3 giugno alle ore 14:45? Per guardare la sfida in diretta si può fare affidamento su Eurosport, che segue tutto l’evento parigino

 

Eurosport è disponibile per chi è abbonato a DAZN, all’interno del pacchetto: basta solo cercare i canali Eurosport 1 ed Eurosport 2 per godersi tutto il tennis. Stesso discorso anche per chi è abbonato a Sky, visto che Eurosport è disponibile anche su quella piattaforma.

 

Le alternative per quanto riguarda lo streaming sono Eurosport Player, DAZN, Sky Go e anche Discovery +. La gara si giocherà sulla terra rossa del Philippe-Chatrier.