Cristiano Ronaldo resta alla Juve oppure parte? I tifosi si interrogano, dal suo futuro dipende anche il mercato bianconero (qui la lista degli obiettivi per il 2021). Il futuro del portoghese è in bilico, forse come non lo è mai stato da quando è arrivato in bianconero ormai tre anni fa. La Juve riparte da Allegri, vuole aprire un nuovo ciclo, Ronaldo ne farà parte? Tante le incognite, sulla sua prossima squadra si sono già fatte diverse ipotesi ma ad oggi quella più certa sembra la permanenza: Cristiano Ronaldo quindi rimane alla Juve? Probabilmente sì.

 

Cristiano Ronaldo resta alla Juve, parola di Pavel Nedved

Le parole più forti e indicative sulla permanenza del portoghese alla Juventus sono state quelle di Pavel Nedved: il dirigente ha dichiarato senza mezzi termini che “Cristiano Ronaldo resta alla Juve”. Il giocatore ha ancora un anno di contratto e lo porterà a termine. Il nuovo ciclo bianconero quindi ripartirà sia dai giocatori “storici” come lui e Dybala, sia dai volti nuovi (o quasi nuovi) come Chiesa e Kulusevski, pronti a prendersi il palcoscenico nei prossimi anni. Con Cristiano Ronaldo che rimane alla Juve potrebbero non avere tantissimo spazio, è vero; ma c’è anche da dire che gli anni passano pure per Ronaldo, che quindi sempre più spesso avrà bisogno di tirare il fiato. 

 

Zero offerte concrete per Ronaldo, che quindi rimane alla Juve

C’è da dire anche che ad oggi Ronaldo resta alla Juve per mancanze di alternative, nel senso: non è che nessuno sia interessato a lui, ma non c’è squadra che possa permetterselo, a parte big assolute, che per adesso sembrano essersi defilate. E senza offerte concrete, Ronaldo resta alla Juve.

 

Anche dai social si capisce che Ronaldo resterà alla Juve

Gli indizi social lasciano il tempo che trovano, è vero, ma comunque scegliere di mettere Ronaldo nella presentazione della prossima maglia non è un caso: il portoghese la indosserà davvero, salvo clamorosi stravolgimenti.