Si è chiuso il mercato estivo del 2021 (qui il nostro pagellone definitivo delle 20 di Serie A), ma non per tutti: c’è infatti chi, come nel gioco delle sedie, quando la musica si è fermata è rimasto in piedi, senza possibilità di trovare uno spazio dove accomodarsi. E ora? E ora bisogna aspettare qualche chiamata, che in teoria dovrebbe arrivare. Perché i nomi rimasti in circolazione sono grossi davvero.

 

Ruolo per ruolo, analizziamo quindi la lista dei migliori svincolati dell’estate 2021, per capire se le squadre di Serie A possono chiudere qualche affare a parametro zero.

 

I portieri svincolati nell’estate 2021

 

  • Antonio Mirante (1983)

  • Tommaso Berni (1983)

  • Sergio Romero (1987)

 

In questo terzetto vediamo l’ex portiere della Roma rimasto senza squadra: davvero a nessuno può far comodo l’esperienza di Antonio Mirante? Di esperienza da vendere ne ha anche Tommaso Berni, per anni il terzo portiere interista: solo una mascotte? Forse, ma dategli una squadra e mettetelo alla prova, se volete togliervi il dubbio. Pronto all’uso sicuramente l’esperto Sergio Romero, che sembrava vicino al Granada e invece no. 

 

I difensori svincolati dell’estate 2021: la lista dei più forti

 

  • David Luiz (1987)

  • Jerome Boateng (1988)

  • Mateo Musacchio (1990)

  • Nicolas N’koulou (1990)

  • Mapou Yanga-Mbiwa (1989)

  • Martin Caceres (1987)

  • Eliaquim Mangala (1991)

  • Shkodran Mustafi (1992)

  • Yuto Nagatomo (1986)

 

In difesa ci si diverte per davvero con nomi internazionali che fino a qualche anno fa erevamo abituati a leggere nelle line up delle finali di Champions League: si parte con David Luiz e Jerome Boateng, due ultratrentenni di lusso che cercano una squadra all’altezza delle loro ambizioni, e pure dei loro ingaggi. Attenzione, aggiornamento live: Boateng sembra vicinissimo al Lione!

 

E allora se salta Boateng prendete Musacchio, altro giocatore esperto, e pure abituato alla Serie A. Stessa età e stessa esperienza italiana pure per N’Koulou, che ha chiuso di recente la sua esperienza al Torino. Sempre tra i difensori, svincolati pure Yanga-Mbiwa, Caceres, Mangala, Mustafi e Nagatomo

 

La lista dei centrocampisti svincolati: ecco chi è sul mercato

 

  • Fernando (1992)

  • Gaston Ramirez (1990)

  • Kwadwo Asamoah (1988)

  • Senad Lulic (1986)

  • Jack Wilshere (1992)

  • Clément Grenier (1991)

  • Keisuke Honda (1986)

  • Samir Nasri (1987)

  • Hatem Ben Arfa (1987)

  • Diego Perotti (1988)

  • Javier Pastore (1989)

 

Lista lunghissima, e quanta qualità! Ci sono i Gaston Ramirez, gli Honda, i Nasri, i Ben Arfa, i Perotti e pure i Pastore: trequartisti per tutti i gusti, non lasciateveli scappare, sono a prezzo di saldo e possono dare una mano alla vostra causa - condizioni fisiche permettendo, s’intende. 

 

Se invece avete bisogno di sostanza, c’è Fernando ex Samp: anni fa era ambitissimo, ora è un po’ passato di moda, ma può tornarvi utile. Occhio agli infortuni per Asamoah e Wilshere (che si allena col Como): sono fragili, è vero, ma pure forti. In lista oltre a Perotti e Pastore, anche un altro ex Roma come Grenier

 

Gli attaccanti svincolati nel 2021

 

  • Robinho (1984)

  • Iago Falque (1990)

  • Radamel Falcao (1986)

  • Fernando Llorente (1985)

  • Carlos Tevez (1984)

  • Mario Mandzukic (1986)

  • Daniel Sturridge (1989)

  • Graziano Pellè (1985)

  • Wilfried Bony (1988)

  • Giovani Dos Santos (1989)

  • Franck Ribery (1983)

 

Tra gli attaccanti svincolati nel 2021 ci sono diversi ex Serie A molto recenti: ad esempio Ribery, francese classe 1983, reduce dall’esperienza alla fiorentina; ma anche Llorente, che arriva dall’Udinese ed è pronto a nuove sfide. E ancora: l’ex Toro Iago Falque, l’ex Milan Mandzukic, l’ex Parma Pellè. Attenzione alle vecchie conoscenze come Robinho e Tevez: hanno scritto pagine importanti del nostro campionato, se avete voglia di un ultimo rewind puntateci. Tra gli altri svincolati di lusso nel 2021 possiamo citare Falcao (sì, quel Falcao che giocava nell’Atletico Madrid), Sturridge, Wilfried Bony e Dos Santos.