L’accesso alla prossima Champions League conquistato all’ultima giornata grazie al passo falso del Napoli potrebbe non bastare: Agnelli pensa ancora all’esonero di Pirlo, c’è grande incertezza sul futuro del tecnico, che quest’anno non è riuscito a portare la Juventus più un alto del quarto posto in Serie A ed è stato eliminato agli ottavi di Champions. Nel caso in cui l’attuale tecnico saltasse, chi arriverebbe al suo posto? Ecco le ipotesi sul nuovo allenatore della Juventus.

 

Esonero Pirlo, i possibili sostituti: chi sarà il nuovo allenatore della Juve?

Pirlo non è così sicuro del suo posto sulla panchina della Juventus anche per l’anno prossimo, anzi: le incognite sono tante, Agnelli potrebbe fare valutazioni diverse e scegliere per la separazione dopo un solo anno, d’altronde come già successo anche con Sarri, nonostante quest’ultimo sia riuscito a vincere lo Scudetto. 

 

I candidati per prendere il posto di Pirlo come nuovo allenatore della Juve non sono pochi, e i nomi sono ovviamente di primissima fascia. Il possibile nuovo allenatore della Juventus per la stagione 2021/2022 dopo Pirlo potrebbe essere tra questi:

 

  • Zinedine Zidane
  • Jurgen Klopp
  • Pep Guardiola
  • Max Allegri
  • Simone Inzaghi
  • Gian Piero Gasperini
  • Luciano Spalletti
  • Antonio Conte

Le ultimissime sul nuovo allenatore della Juve

Diciamo subito che uno dei problemi più grandi è rappresentato dagli ingaggi dei tecnici: i primi tre citati hanno stipendi milionari che la Juve non sembra più disposta a garantire nel breve termine, non a caso la scelta di Pirlo è andata proprio in questa direzione. Il nuovo allenatore della Juve, chiunque egli sia, non dovrebbe prendere quindi un ingaggio astronomico. Occhio però ai possibili ribaltamenti di Agnelli, che ci ha abituati a tutto. Le piste Klopp e Guardiola sono affascinanti ma al momento proibitive, anche per il rapporto che lega gli allenatori ai rispettivi club. Tra i tre il nome che si fa più insistente è quello di Zidane: il francese è stato più volte accostato alla Juve, è un grande ex ed è ben gradito da società e tifoseria. Il suo nome è sicuramente tra quelli da tenere sotto stretta osservazione, anche perché dovrebbe lasciare il Real Madrid. 

 

Si è vociferato molto di un possibile ritorno di Allegri, non possiamo escluderlo del tutto, anzi: l’ex tecnico ha lasciato ottimi ricordi, conosce benissimo l’ambiente e potrebbe ripartire da dove ha lasciato (da vincente) due stagioni fa. Le sue quotazioni sembrano in rialzo, anche se ora pure l’Inter è sulle sue tracce. Uno dei nomi più verosimili come nuovo allenatore della Juve è quello di Simone Inzaghi: il suo ciclo alla Lazio potrebbe terminare questa estate e la dirigenza bianconera ha già messo gli occhi sul tecnico che tanto bene ha fatto in biancoceleste. Tra tutte le ipotesi, al momento quella che porta a Simone Inzaghi è la più probabile, anche perché lo stipendio in questo caso non spaventa. Sempre in corsa Gasperini Spalletti, anche se al momento sono più defilati. Molto dipenderà dagli sviluppi della prossima estate: solo allora sapremo il futuro di Pirlo, ed eventualmente scopriremo chi sarà il suo sostituto alla Juve. Ultimo nome: Antonio Conte. Sarebbe un clamoroso ritorno, lui dirà sicuramente addio all’Inter a breve. Vedremo…

 

Le quote sul nuovo allenatore della Juventus (al 10/09/2021)

Al momento, secondo Sisal, queste sono le quote sul nuovo allenatore della Juventus in caso di esonero di Pirlo:

 

  • Pirlo: 2.00
  • Allegri: 2.75
  • Zidane: 6.00
  • Inzaghi S.: 7.50
  • Spalletti: 16.00
  • Klopp: 33.00
  • Conte: 33.00
  • Guardiola: 66.00
  • De Zerbi: 100.00
  • Fonseca: 100.00
  • Altro: 7.50