Per i giocatori africani è un appuntamento da non mancare assolutamente, per chi invece fa il Fantacalcio è uno dei terrori più grandi: ma quando comincia, e soprattutto quando finisce questa Coppa d’Africa? Quanto bisognerà fare a meno dei vari Kessié e Bennacer, Osimhen e Koulibaly (che dovrebbero recuperare dagli infortuni in tempo per raggiungere le Nazionali)? Ancora non è iniziata ma le domande cominciano a farsi sempre più insistenti, perché in effetti la data dell’inizio del torneo si avvicina sempre di più.

 

In questo pezzo cercheremo di capirci qualcosa: dalle squadre partecipanti ai giocatori della Serie A coinvolti, passando ovviamente dalle date della Coppa d’Africa, per sapere quando comincia e quando finisce. E iniziamo proprio da quelle, allora, visto che sono una delle fonti di maggiore preoccupazione. 

 

Date Coppa d’Africa 2022: quando è cominciata e quando finisce

 

Come accennato, la Coppa d’Africa (che si giocherà in Camerun) si sarebbe dovuta svolgere lo scorso anno da calendario ma è stata spostata di un anno. La data fissata per l’inizio della competizione è quella del 9 gennaio 2022, quindi subito dopo la pausa natalizia della Serie A. La Coppa d’Africa finirà il 6 febbraio 2022, giorno in cui verrà disputata la finale.

 

  • Quando è cominciata Coppa d’Africa: 9 gennaio 2022

  • Quanfo finisce Coppa d’Africa: 6 febbraio 2022 (finale)

 

Ovviamente, nel caso in cui la squadra di appartenenza del giocatore X dovesse essere eliminata dalla competizione in anticipo, quest’ultimo tornerebbe a disposizione prima rispetto agli altri che invece andranno avanti nella Coppa d’Africa. Ora sta a noi capire se fare il tifo per il loro bene, oppure se tifare contro per il bene della nostra squadra del Fantacalcio. Suvvia, non facciamo gli egoisti! 

 

Calendario Coppa d'Africa 2022

 

Gruppo A

  • 9 gennaio ore 17:00 Camerun-Burkina Faso
  • 9 gennaio ore 20:00 Etiopia-Capo Verde
  • 13 gennaio ore 17:00 Camerun-Etiopia
  • 13 gennaio ore 20:00 Capo Verde-Burkina Faso
  • 17 gennaio ore 17:00 Capo Verde-Camerun
  • 17 gennaio ore 17:00 Burkina Faso-Etiopia

Gruppo B

  • 10 gennaio ore 14:00 Senegal-Zimbabwe
  • 10 gennaio ore 17:00 Guinea-Malawi
  • 14 gennaio ore 14:00 Senegal-Guinea
  • 14 gennaio ore 17:00 Malawi-Zimbabew
  • 18 gennaio ore 17:00 Malawi-Senegal
  • 18 gennaio ore 17:00 Zimbabwe-Guinea

Gruppo C

  • 10 gennaio ore 17:00 Marocco-Ghana
  • 10 gennaio ore 20:00 Comore-Gabon
  • 14 gennaio ore 17:00 Marocco-Comore
  • 14 gennaio ore 20:00 Gabon-Ghana
  • 18 gennaio ore 20:00 Gabon-Marocco
  • 18 gennaio ore 20:00 Ghana-Comore

Gruppo D

  • 11 gennaio ore 17:00 Nigeria-Egitto
  • 11 gennaio ore 20:00 Sudan-Guinea-Bissau
  • 15 gennaio ore 17:00 Nigeria-Sudan
  • 15 gennaio ore 20:00 Guinea-Bissau-Egitto
  • 19 gennaio ore 20:00 Guinea-Bissau-Nigeria
  • 19 gennaio ore 20:00 Egitto-Sudan

Gruppo E

  • 11 gennaio ore 14:00 Algeria-Sierra Leone
  • 12 gennaio ore 20:00 Guinea Equatoriale-Costa d'Avorio
  • 16 gennaio ore 17:00 Costa d'Avorio-Sierra Leone
  • 16 gennaio ore 20:00 Algeria-Guinea Equatoriale
  • 20 gennaio ore 17:00 Costa d'Avorio-Algeria
  • 20 gennaio ore 17:00 Sierra Leone-Guinea Equatoriale

Gruppo F

  • 12 gennaio ore 14:00 Tunisia-Mali
  • 12 gennaio ore 20:00 Mauritania-Gambia
  • 16 gennaio ore 14:00 Gambia-Mali
  • 16 gennaio ore 17:00 Tunisia-Mauritania
  • 20 gennaio ore 20:00 Gambia-Tunisia
  • 20 gennaio ore 20:00 Mali-Mauritania
     

Ottavi di finale 
 

  • 23 gennaio ore 17:00 Seconda gruppo A vs Seconda gruppo C
  • 23 gennaio ore 20:00 Prima gruppo D vs Terza gruppo B/E/F
  • 24 gennaio ore 17:00 Seconda gruppo B vs Seconda gruppo F
  • 24 gennaio ore 20:00 Prima gruppo A vs Terza gruppo C/D/E
  • 25 gennaio ore 17:00 Prima gruppo B vs Terza gruppo A/C/D
  • 25 gennaio ore 20:00 Prima gruppo C vs Terza gruppo B/D/F
  • 26 gennaio ore 17:00 Prima gruppo E vs Seconda gruppo D
  • 26 gennaio ore 20:00 Prima gruppo F vs Seconda gruppo E
     

Quarti di finale
 

  • 29 gennaio ore 17:00
  • 29 gennaio ore 20:00
  • 30 gennaio ore 17:00
  • 30 gennaio ore 20:00
     

Semifinali
 

  • 2 febbraio ore 20:00
  • 3 febbraio ore 20:00
     

Finale 3°-4° posto
 

  • 6 febbraio ore 17:00
     

Finale 
 

  • 6 febbraio ore 20:00

 

Squadre partecipanti Coppa D’Africa 2022

 

Ecco l’elenco di tutte e 24 le squadre che prenderanno parte alla prossima Coppa D’Africa tra gennaio e febbraio del 2022: 



1 Camerun (paese ospitante) 

2 Senegal 

3 Algeria 

4 Mali 

5 Tunisia 

6 Guinea

7 Burkina Faso 

8 Comore 

9 Gabon 

10 Gambia

11 Egitto 

12 Ghana 

13 Guinea Equatoriale 

14 Zimbabwe 

15 Costa d'Avorio 

16 Marocco 

17 Nigeria

18 Sudan 

19 Malawi 

20 Mauritania 

21 Etiopia 

22 Guinea-Bissau

23 Capo Verde 

24 Sierra Leone 

 

Favorite Coppa d'Africa 2020

 

Tra questa squadre, quali sono le favorite per la vittoria della Coppa d'Africa? Di sicuro ce ne sono alcune che partono con una marcia in più perché hanno in rosa dei giocatori di livello, che militano nei più grandi club europei. 

 

In base alle quote Sisal sulla Coppa d'Africa, queste sono le favorite: 

 

  • Senegal: quota 5.00
  • Algeria: quota 6.50
  • Egitto: quota 7.00
  • Costa d'Avorio: quota 7.50
  • Camerun: quota 9.00
  • Nigeria: quota 9.00

 

Tutte le altre squadre sono oltre quota 10.00.  Come visto, dunque, non c'è una vera favorita per la Coppa d'Africa 2022: di sicuro la vincente potrebbe uscire tra questa rosa di 6 squadre, con il Senegal di Koulibaly che al momento parte davanti a tutte. 

 

Dove vedere la Coppa d'Africa 2022

 

La Coppa d'Africa 2022 sarà trasmessa in esclusiva e in diretta streaming su Discovery +: per seguire la competizione sarà quindi necessario abbonarsi al servizio.

 

Giocatori della Serie A che andranno in Coppa d’Africa nel 2022

 

Di seguito, l’elenco dei giocatori che militano in Italiae che prenderanno parte alla Coppa d’Africa, di fatto saltando (potenzialmente, come spiegato) cinque giornate di Serie A, ossia dalla 20° alla 24°.

 

  • Bologna - Barrow (Gambia)

  • Fiorentina - Amrabat (Marocco), Duncan (Ghana)

  • Genoa - Ekuban (Ghana), Fares (Algeria)

  • Lazio - Akpa Akpro (Costa d'Avorio)

  • Milan - Bennacer (Algeria), Kessié (Costa d'Avorio), Ballo Touré (Senegal)

  • Napoli - Koulibaly (Senegal), Zambo Anguissa (Camerun), Ounas (Algeria)

  • Roma - Diawara (Guinea)

  • Salernitana - L. Coulibaly (Mali), Kechrida (Tunisia)

  • Sampdoria - O. Colley (Gambia)

  • Sassuolo - Boga (Costa d'Avorio), Traoré (Costa d'Avorio), Obiang (Guinea Equatoriale)

  • Spezia - Gyasi (Ghana), E. Colley (Gambia)

  • Torino - Aina (Nigeria), Singo (Costa d'Avorio)

  • Verona - Hongla (Camerun), Tameze (Camerun)

  • Venezia - Ebuehi (Nigeria)



L’elenco, come visto, è piuttosto lungo e include la maggior parte delle squadre di Serie A. Per quelle giornate che abbiamo indicato in precedenza, dovrete quindi fare a meno dei giocatori in questione. Considerando pure che al rientro dalla Nazionale potrebbero accusare un po’ di stanchezza - e dovranno pure riprendere il ritmo con la squadra di club di appartenenza - le giornate “effettive” del ritorno in campo nel nostro campionato potrebbero addirittura essere di più. Insomma, possiamo solo sperare che tornino presto - ma non troppo, dai, gli vogliamo comunque bene. E buona Coppa d’Africa a tutti.