Schierate titolare Joao Pedro. Fatta questa doverosa premessa, possiamo partire con i consigli sul Fantacalcio per la 7° giornata di Serie A. Mi raccomando, mettete il brasiliano, è importante sia per il Cagliari che per voi. Gioca in casa contro il Venezia e segnerà. Sì, ora procedo come al solito con portieri, difensori eccetera, però intanto mettete Joao Pedro. Che poi vi dimenticate. A proposito: la prima partita, proprio Cagliari-Venezia, è prevista per VENERDÌ’ sera alle 20:45. Segnatevi pure questo. Per il resto, chi sono i giocatori suggeriti per la prossima giornata al Fanta? Ecco quelli da schierare assolutamente, nella solita top 11 dei migliori

 

Consigli Fantacalcio 7° giornata: chi schierare, la top 11



  • Rui Patricio vs Empoli

  • Ibanez vs Empoli

  • Yoshida vs Udinese

  • Darmian vs Sassuolo

  • Barella vs Sassuolo

  • Pellegrini vs Empoli

  • Brahim Diaz vs Atalanta

  • Damsgaard vs Udinese

  • Joao Pedro vs Venezia

  • Abraham vs Empoli

  • Immobile vs Bologna (OUT, sostituito da Lautaro vs Sassuolo)

 

Consigli Fantacalcio 7a giornata: chi mettere in porta? Tra i vari buoni portieri da poter schierare in questa giornata, il migliore in assoluto è senza dubbio Rui Patricio, che affronta in casa l’Empoli e può uscire imbattuto dalla sfida.

 

Fantacalcio, chi mettere in difesa per la 7° giornata? I consigli in questo caso sono 3, visto che schieriamo la squadra con il 3-4-3: il primo che indichiamo è Ibanez, in gol nel derby e tra i più in forma nella retroguardia giallorossa. Oltre a lui ci sentiamo di dire pure uno Yoshida in forma smagliante, oltre a Darmian che può spingere e portare bonus a Reggio Emilia. 

 

Consigli Fantacalcio per il centrocampo della 7° giornata? Sicuramente Barella va messo, perché è davvero l’uomo in più dell’Inter di Inzaghi in questo avvio di stagione. Nella Roma torna Pellegrini e andrebbe schierato ad ogni costo, discorso simile per un Brahim Diaz imprendibile. Ci si aspetta poi una scossa da Damsgaard: non è partito benissimo, con l’Udinese può incidere. 

 

Attacco al Fantacalcio: chi schierare nella settima giornata? Se non l’avete ancora capito, nei consigli c’è Joao Pedro, che va messo sempre. Insieme a lui abbiamo inserito Abraham, terzo giocatore della Roma in Top 11. Si chiude con Immobile: il capocannoniere della Serie A affronta la seconda peggior difesa, cosa mai può andare storto? 

 

AGGIORNAMENTO: probabilmente Immobile darà forfait contro il Bologna causa infortunio. Per questo, al suo posto in top 11 inseriamo Lautaro Martinez, che giocherà contro in Sassuolo e può segnare e incidere. 

 

Chi evitare al Fantacalcio: i consigli quattro da NON mettere nella 7 giornata

 

  • Skorupski vs Lazio

  • Chiriches vs Inter

  • Kessié vs Atalanta

  • Deulofeu vs Sampdoria

 

Se potete evitare di schierare Skurupski è meglio, visto che contro la Lazio rischia davvero di prendere l’imbaracata. Tenete fuori pure Chiriches, che avrà a che fare con l’attacco dell’Inter: Lautaro e Dzeko sono clienti non facili. Un po’ a sorpresa, fuori Kessié: vive un periodo di appannamento, l’Atalanta è forte e corre molto, può andare in difficoltà. Out anche Deulofeu: può faticare a Marassi contro Yoshida e Colley. 



Consigli Fantacalcio, le scommesse per la 7° giornata: chi schierare



  • Cragno vs Venezia

  • Fares vs Salernitana

  • Barak vs Spezia

  • Raspadori vs Inter

 

E si chiude con le sorprese: come consiglio in porta, per la 7° giornata potrebbe essere una buona idea anche schierare Cragno, che gioca in casa col Venezia e potrebbe difendersi bene. In difesa diciamo Fares: secondo le probabili formazioni, Ballardini dovrebbe schierarlo alto a sinistra nel 4-2-3-1 che se la vedrà con la Salernitana. Tenetelo d’occhio, ha già fatto una doppietta e vuole portare altri bonus. 

 

A centrocampo come scommessa, ma neanche troppo, provate Barak: il Verona gioca in casa contro lo Spezia, da lui ci si aspetta sempre tanto in termini di gol e giocate e assist e tutto il resto. Finiamo con una chicca: Raspadori contro l’Inter. Nerazzurri non impeccabili dietro, l’elettrico attaccante del Sassuolo potrebbe colpire. Rischiatelo, non è sbagliato.