Riprende la Serie A, riprende pure il Fantacalcio (a proposito, avete già scelto il nome della squadra?): bisogna capire chi schierare, chi mettere in campo. In molte Fantaleghe questa è la prima giornata, mentre in Serie A è la terza e ci sono un paio di scontri interessanti da decifrare: Napoli-Juve e Milan-Lazio. Li mettiamo, i giocatori di queste quattro squadre? E se sì, chi schieriamo? Sono in difficoltà anche io come voi, partecipando a più di un Fantacalcio. Quindi proviamo a capirci qualcosa, con alcuni consigli.

 

Chi schierare al Fantacalcio alla terza giornata di Serie A: i consigli

 

Tra i primi consigli del Fantacalcio inseriamo i giocatori da schierare assolutamente, se li avete in squadra. Mettiamo insieme la top 11 e la spieghiamo.

 

  • Handanovic (P)

  • Dimarco (D)

  • Karsdorp (D)

  • De Silvestri (D)

  • Zielinski (C)

  • Pessina (C)

  • Pereyra (C) 

  • Bajrami (C) 

  • Immobile (A)

  • Osimhen (A)

  • Abraham (A)

 

In porta sicuro vi consiglio di mettere Handanovic: gioca contro la Samp e potrebbe uscire imbattuto dalla partita, mentre i portieri delle altre big rischiano di più. Nell’Inter tutti si aspettano molto da Dumfries ma occhio a Dimarco: può incidere, è pronto e rodato. Discorso simile per bomber De Silvestri, pedina fondamentale del Bologna di Miha (che gioca in casa col Verona). 

 

Centrocampo sostanza e qualità: se lo avete mettete Zielinski, la Juve è in difficoltà e lui può colpire. Potrebbe portare bonus anche Pessina, impegnato in casa contro una Fiorentina ancora in costruzione. Chiudiamo con due centrocampisti delle piccole, che però al Fantacalcio possono essere grandi: Bajrami dell’Empoli e Pereyra dell’Udinese. 

 

Attacco gol e certezze: se consigliamo Zielinski non possiamo non consigliare pure Osimhen, al quale hanno revocato la squalifica. Immobile vede rossonero e colpisce: va a San Siro e lo consigliamo. Si chiude con Abraham, che ha già avuto un impatto devastante sulla Serie A e gioca in casa col Sassuolo. 

 

Consigli per il Fantacalcio: chi evitare alla terza giornata

 

E ora i consigli su chi evitare al Fantacalcio alla terza giornata. Qui ci limitiamo a un nome per reparto: questi quattro potrebbero steccare malamente, occhio.

 

  • Belec (P)

  • De Sciglio (D)

  • Frattesi (C) 

  • Quagliarella (A)

 

Belec ha già preso parecchi gol con la Salernitana, il Torino di Juric vuole vincere e potrebbe segnarne due o tre (se non di più). Anche se non gioca contro una big, possibilmente non schieratelo. Discorso simile per De Sciglio, rimasto alla Juve più per ragioni economiche che per scelta tecnica: se giocherà al posto di Cuadrado potrebbe andare in difficoltà dal lato di Insigne. A centrocampo vedo male Frattesi contro il super centrocampo della Roma, in attacco Quagliarella a rischio 5 contro la rocciosa e solida difesa dell’Inter.

 

Consigli Fantacalcio, le sorprese della 3° giornata di Serie A

 

  • Silvestri (P)

  • Theo Hernandez (D)

  • Ilic (C)

  • Simy (A)

 

Tra le sorprese, nei consigli del Fantacalcio per la terza giornata ho messo Silvestri: l’Udinese gioca fuori casa contro lo Spezia e potrebbe uscire fuori una partita abbastanza bloccata. Credete in lui e non ve ne pentirete. In difesa abbiamo messo Theo Hernandez tra le sorprese solo perché gioca un big match e quindi è a rischio. Ma quando c’è da essere decisivi lui difficilmente si tira indietro: ha già segnato a San Siro alla Lazio e potrebbe ripetersi, visto che la squadra di Sarri deve ancora sistemare qualcosa dietro (Lazzari non è al top, tra l’altro). A centrocampo dico Ilic perché il Bologna balla in difesa e lui ha le qualità per segnare o comunque per portare bonus con un assist. Chiudo con Simy, che vuole prendersi sulle sue spalle giganti le sorti della Salernitana: può cominciare a farlo già nella trasferta di Torino.